Reddito di cittadinanza ottobre pagato in settimana: e l’assegno unico?

Teresa Maddonni

26 Ottobre 2021 - 14:00

condividi

La ricarica del reddito di cittadinanza di ottobre arriva in settimana, ma c’è incertezza sull’assegno unico che alcuni beneficiari ricevono sulla carta RdC. Pagamenti in due tempi, ma quando?

Reddito di cittadinanza ottobre pagato in settimana: e l'assegno unico?

Il reddito di cittadinanza di ottobre viene pagato in settimana, a partire da domani mercoledì 27 con buona probabilità, nonostante l’iniziale caos sulle date creato anche da INPS con le comunicazioni di settembre.

Ma se il reddito di cittadinanza arriva come sempre a ottobre a partire dal 27 e non oltre la fine del mese, quando è invece il turno dell’assegno unico per i figli per gli aventi diritto?

L’assegno unico per i figli temporaneo, che per i percettori del reddito di cittadinanza viene accreditato in automatico sulla carta RdC, dovrebbe arrivare in un secondo momento rispetto alla ricarica RdC. Vediamo quando.

Reddito di cittadinanza pagato in settimana, incerta la data dell’assegno unico

Se da una parte il reddito di cittadinanza è chiaro che arriverà in settimana, incerta invece è la data dell’assegno unico come i dubbi e le domande dei moltissimi beneficiari sui social testimoniano.

Nel mese di settembre INPS aveva annunciato il pagamento in due fasi del reddito di cittadinanza e dell’assegno unico. La ricarica RdC è arrivata in anticipo il 20, mentre l’assegno unico intorno al 27.

Sebbene inizialmente si pensasse a un anticipo anche per il mese di ottobre del pagamento del reddito di cittadinanza, con l’assegno unico previsto in un secondo tempo durante la settimana in corso, così non è stato e la ricarica RdC ancora non arriva.

INPS, pur non potendo fornire una data, aveva confermato settimane fa, che l’assegno unico di settembre sarebbe arrivato a ottobre.

Più recentemente rispondendo ai cittadini su Facebook attraverso il canale INPS per la Famiglia, ha comunicato che la quota di assegno unico verrà pagata in un secondo momento rispetto alla ricarica RdC.

Ricordiamo, ma non è questo il caso dei percettori del reddito di cittadinanza che lo ottengono se aventi diritto in automatico, che per ottenere gli arretrati di luglio, agosto e settembre dell’assegno unico occorre fare domanda entro il 31 ottobre.

Reddito di cittadinanza: per chi arriva in settimana

Abbiamo chiarito che l’assegno unico arriverà in un secondo momento rispetto al reddito di cittadinanza, ma la ricarica RdC per chi viene effettuata in settimana?

Il reddito di cittadinanza viene pagato a partire dal 27 ottobre:

  • per chi ha chiesto il rinnovo ad agosto, mese di sospensione dopo le prime 18 mensilità, e ha ricevuto il pagamento entro il 15 settembre;
  • per chi con la nuova domanda ha ottenuto il primo pagamento entro il 15 settembre 2021;
  • per chi è beneficiario del reddito di cittadinanza da almeno due mesi.

I beneficiari possono controllare in autonomia quando arriva il pagamento RdC di ottobre attraverso l’area riservata del servizio dedicato sul sito dell’INPS accedendo con le credenziali SPID, CIE o CNS. Dal 1° ottobre 2021 i PIN INPS sono stati dismessi.

Per sapere quando arriva il pagamento del reddito di cittadinanza di ottobre occorre far riferimento a tre voci:

  • ultima elaborazione;
  • invio disposizione a Poste;
  • rendicontazione Poste.

Tra le prime due fasi dovrebbero passare solitamente due giorni, mentre l’invio delle disposizioni da INPS a Poste Italiane per il pagamento e l’accredito vero e proprio dovrebbero avvenire tendenzialmente nella stessa data stabilita.

Iscriviti a Money.it