Prezzo del petrolio in forte calo, OPEC+ verso l’accordo?

Pierandrea Ferrari

15/07/2021

15/07/2021 - 10:27

condividi

Si ferma la corsa del Brent e del Wti. Secondo le ultime indiscrezioni l’accordo tra i Paesi OPEC+ sulle quote di produzione sarebbe a un passo.

Prezzo del petrolio in forte calo, OPEC+ verso l'accordo?

La tregua è vicina. Questo, almeno, è quanto rivelano alcune indiscrezioni trapelate ieri sul caso OPEC+, ovvero sulla faida interna tra i Paesi produttori di petrolio, Arabia Saudita e Russia da una parte e Emirati Arabi dall’altra. E la svolta, che attende però ancora conferme ufficiali, sta già frenando il prezzo dell’oro nero, con il Brent che torna a scambiare in area 73 dollari al barile e il texano Wti poco sopra i 72 dollari.

Prezzo del petrolio in forte calo, OPEC+ verso l’accordo?

Come noto, il caos era stato generato dalla differenza di vedute in seno all’OPEC+ sulle quote di produzione. Se l’Arabia Saudita e la Russia da una parte caldeggiavano il mantenimento dei livelli attuali, così da far correre i prezzi del greggio con le riaperture e incrementare i profitti, gli Emirati Arabi premevano invece per imboccare la strada opposta, e cioè quella di un aumento della produzione “senza condizioni”, come precisato dal ministero dell’Energia emiratino.

Ora, la controversia sarebbe stata risolta - il condizionale è d’obbligo - grazie ad un compromesso raggiunto tra l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi. Abu Dhabi avrebbe ottenuto, in uno scenario diametralmente opposto all’ipotesi di estensione dei tagli fino al 2022 avanzata da Riad, una modifica dei propri livelli di produzione, precisamente da 3,2 a 3,65 milioni di barili al giorno. La quota concordata è leggermente inferiore alle richieste emiratine di 3,8 milioni di barili.

Quali effetti dalla quota extra degli Emirati Arabi?

Questa quota extra degli Emirati Arabi, secondo Phil Fynn di Price Futures, “toglie dal tavolo la possibilità di una guerra di produzione e aggiunge barili tanto necessari al mercato”, ma “non sarà un rompicapo per il mercato rialzista”. L’effetto OPEC+, inoltre, è stato avvertito ieri a Piazza Affari, con i titoli oil - da Eni a Saipem - in grande spolvero prima della chiusura.

Argomenti

# Brent
# OPEC
# WTI

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.