Da quando si è saputo che Fiat Chrysler si sarebbe unita con PSA dando origine a Stellantis si sono moltiplicate le voci sull’arrivo nella gamma di Alfa Romeo di numerosi nuovi modelli. In particolare si parla con insistenza del ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta nei prossimi anni. Questo in quanto entro fine anno l’attuale versione uscirà di produzione a Cassino.

Una nuova Alfa Romeo Giulietta? Forse c’è già

A proposito di una nuova Alfa Romeo Giulietta, si dice che il modello potrebbe tornare grazie alle tecnologie messe a disposizione dal gruppo PSA che permetterebbe ad Alfa Romeo di usare motori e piattaforme senza dover spendere soldi in costi di sviluppo etc. Inoltre se davvero questo modello tornasse sul mercato nei prossimi anni in questa maniera ci sarebbe la possibilità di pensare anche ad una versione completamente elettrica.

Tuttavia quando si parla di una nuova Alfa Romeo Giulietta si deve pensare anche che in realtà già una sostituta c’è nella gamma dello storico marchio milanese. Ci riferiamo al SUV di segmento C Alfa Romeo Tonale. Il modello infatti si andrebbe a collocare nello stesso segmento di mercato di Giulietta con dimensioni simili.

Si tratterebbe in fondo di una nuova Giulietta a ruote alte. Dunque sebbene sia possibile che un domani Stellantis possa decidere di dare ad Alfa Romeo due vetture nel segmento C del mercato non sembra poi così improbabile che alla fine si scelga per il momento di optare solo per il SUV Alfa Romeo Tonale, dando la possibilità al Biscione di espandersi in altri segmenti di mercato dove è attualmente sprovvista di modelli.

In ogni caso il 2021 sarà l’anno giusto per capire quelle che saranno le intenzioni di Alfa Romeo e in particolare del futuro CEO di Stellantis Carlos Tavares. Tutto resta possibile al momento.