Mercedes ha confermato che i suoi piani di elettrificazione includono anche una gamma di auto sportive con l’obiettivo di dare serio filo da torcere a veicoli del calibro di Porsche Taycan e Tesla Model S. Al momento però non è ancora chiaro quando queste auto sportive elettriche della casa di Stoccarda arriveranno sul mercato. Infatti per ora i suoi dirigenti si guardano bene dal fissare scadenze.

Mercedes lancerà una gamma di auto sportive elettriche per contrastare Porsche Taycan e Tesla Model S

Negli ultimi tempi, Mercedes ha introdotto un SUV elettrico, l’EQC e un furgone elettrico premium, EQV. A breve dovrebbe arrivare anche la sua prima berlina elettrica, la Mercedes-Benz EQS, che arriverà nel 2021 per coesistere con la Classe S. Per non parlare delle varianti plug-in di altre unità già presenti sul mercato.

Ma c’è qualcosa che Mercedes ancora non ha nella sua offerta: un’auto sportiva completamente elettrica. Tesla Model S è rimasta sola per molto tempo, fino a quando Porsche ha introdotto la Taycan alla fine del 2019.

Questo modello sta ottenendo un grosso successo come dimostrano le vendite che sono ben al di sopra delle aspettative della casa tedesca. Infatti Porsche è stata costretta ad aumentare la produzione di Taycan. Daimler per adesso si limita a confermare che ha un proprio progetto in fase di sviluppo, sebbene preferisca non rivelare ulteriori dettagli.

Queste auto utilizzeranno la futura piattaforma per auto elettriche di Daimler

Venerdì scorso ai microfoni di Bloomberg Harald Wilhelm, CFO di Daimler ha confermato l’arrivo di auto sportive elettriche per Mercedes.

L’amministratore delegato Ola Källenius ha dichiarato il mese scorso che è «molto probabile» che Mercedes introduca una piattaforma specifica per le auto sportive elettriche, progettata per accogliere e in parte compensare il peso extra delle batterie.

Ricordiamo infine che la prossima grande vettura sportiva elettrificata che Mercedes metterà sul mercato sarà la Mercedes-AMG One, che utilizzerà il motore con cui Lewis Hamilton è stato proclamato campione di Formula 1 nel 2015. Avrà tra i 1.000 e i 1.200 cavalli, ma sarà un ibrido.