Mercedes-Benz EQB sarà uno dei prossimi SUV elettrici del marchio di Stoccarda ad essere lanciato sul mercato. Si troverà sotto l’EQC ma sopra l’EQA nella gamma del produttore tedesco e la sua presentazione è prevista nel 2021. Mercedes-Benz ha dichiarato che tra due anni avrà dieci auto elettriche, di cui sei già confermate. In aggiunta a quelle che vi abbiamo appena nominato vi saranno tra le altre EQS, EQE e EQV.

Nel 2021 assisteremo al debutto del SUV elettrico Mercedes-Benz EQB

La nuova Mercedes-Benz EQB condividerà la stessa piattaforma con la Mercedes-Benz GLB. Sarà quindi una variante leggermente modificata dell’MFA2, la stessa che i tedeschi hanno usato con la nuova Classe A, Classe B e CLA. Tuttavia, rispetto al GLB, ci si aspetta una serie di differenze estetiche tipiche di un’auto elettrica. Saranno soluzioni simili a quelle adottate da Mercedes con l’EQC.

Secondo il direttore del design esterno Mercedes-Benz Robert Lesnik: «Ogni Mercedes-Benz ha bisogno di un volto. È qualcosa che abbiamo visto con l’EQC e lo mostreremo su altre auto elettriche. Ci saranno variazioni sia nella parte anteriore che posteriore tra i membri della famiglia EQ, ma seguiranno tutti lo stesso stile».

Nonostante sia un veicolo nato dalla stessa base della Mercedes-Benz GLB, la nuova Mercedes-Benz EQB non avrà una capacità fino a sette passeggeri. Questa opzione sarà eliminata a causa delle peculiari esigenze di spazio che l’auto avrà in termini di motore e, soprattutto, batterie. Si prevede che l’offerta meccanica della Mercedes-Benz EQB sia simile a quella della Mercedes EQA.

Questo significa che il futuro SUV elettrico di Mercedes avrà un motore elettrico disposto su ciascun asse. La potenza prevista è di circa 275 cavalli con una coppia massima di circa 500 Newton metri. Non si sa nulla della capacità della batteria, ma si può dire che Mercedes-Benz intenda fornire questo nuovo SUV elettrico con un’autonomia di circa 450 chilometri.