Potrebbe essere lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Tychy in Polonia ad ospitare la produzione della nuova Fiat Punto. E’ questa l’ultima indiscrezione rilanciata dalla stampa estera a proposito del celebre modello di Fiat uscito di produzione nel mese di agosto del 2018. Come vi avevamo anticipato noi nei giorni scorsi non sarà più Melfi a produrre la nuova Punto. Lo stabilimento lucano del gruppo italo americano nei prossimi anni si concentrerà sulla produzione di SUV e delle loro versioni elettrificate.

La Polonia sarà la futura casa della nuova Fiat Punto?

E’ stato inoltre nuovamente confermato che la nuova Fiat Punto come del resto tutte le auto compatte del futuro gruppo Stellantis sarà realizzata sulla piattaforma CMP del gruppo PSA. La nuova Punto dunque sarà prodotta in Polonia insieme alla futura generazione di Lancia Ypsilon e al futuro B-SUV di Lancia. Probabile che sul mercato arrivi anche una versione completamente elettrica del famoso modello che nello scorso decennio è stato tra i più venduti dalla principale casa automobilistica italiana.

A Melfi invece nei prossimi anni oltre alle già presenti Fiat 500X, Jeep Renegade e Compass verrà prodotto anche il futuro Jeep B-SUV. Per quanto riguarda i tempi di debutto sul mercato della nuova Fiat Punto, si parla del 2024 per lo sbarco in concessionaria anche se una prima presentazione potrebbe avvenire già nel corso del 2023.

Sempre a proposito di questo modello, oltre a Tychy si fa con insistenza il nome dello stabilimento PSA di Saragozza come luogo in cui il nuovo modello potrebbe venire eventualmente prodotto. Nel 2021 dovremmo finalmente avere le prime conferme ufficiali sul ritorno di questo famoso modello di Fiat.