Johnson annuncia il Covid Winter Plan: ecco come il Regno Unito uscirà dal lockdown

Alessandro Cipolla

24/11/2020

16/04/2021 - 16:35

condividi

Dal prossimo 3 dicembre nel Regno Unito scatterà il Covid Winter Plan, il piano voluto da Boris Johnson che al tempo stesso ha annunciato che tutti i cittadini più a rischio potrebbero essere vaccinati entro Pasqua.

Johnson annuncia il Covid Winter Plan: ecco come il Regno Unito uscirà dal lockdown

Nel Regno Unito si starebbe iniziando a vedere la luce in fondo al tunnel del Covid, anche se mesi molto duri aspettano ancora i sudditi di Sua Maestà in attesa della primavera quando l’arrivo del vaccino potrebbe migliorare la situazione.

Parola di Boris Johnson che ha annunciato alla nazione il Covid Winter Plan, un corposo testo di 56 pagine che sarà una sorta di guida su come gestire la situazione post lockdown. Un atto questo che da noi dovrebbe essere ricalcato dal DPCM Natale in arrivo a inizio dicembre.

Dallo scorso 5 novembre nel Regno Unito è scattato un lockdown comunque più soft rispetto a quello dichiarato in primavera, con le misure attuali che resteranno in vigore fino al 2 dicembre senza poi essere prorogate.

Dal 3 dicembre infatti scatterà il Covid Winter Plan, dove servirà mantenere comunque alto il livello di guardia aspettando la primavera, quando secondo Boris Johnson potrebbero essere vaccinate nel Regno Unito tutte le persone più a rischio.

Regno Unito: Johnson presenta il Covid Winter Plan

Spesso accusato di non aver gestito al meglio la pandemia, Boris Johnson questa volta ha voluto giocare d’anticipo annunciando alla nazione il suo Covid Winter Plan che scatterà dal 3 dicembre, una volta terminato il lockdown.

Come sta avvenendo ora in Italia, il sistema si baserà su tre livelli di rischio in base alla diffusione del Covid. Al momento si parla che Londra potrebbe essere classificata nel livello 3, quello del massimo rischio.

Da quanto si apprende, tutti i dettagli saranno resi noti in settimana, in tutti e tre i livelli in vista delle festività saranno riaperti i negozi così come le palestre, i centri di bellezza e i parrucchieri.

Via libera anche a pub e ristoranti ma non nelle zone di livello 3, dove l’attività dovrebbe continuare a essere consentita soltanto con la modalità asporto. Niente da fare invece per i cinema, che resteranno chiusi.

Massima attenzione per il rispetto del distanziamento sociale, con gli incontri al chiuso con altri nuclei familiari che dovrebbero essere consentiti soltanto nelle zone classificate come livello 1.

Importanti novità anche per lo sport, con quello di base che potrà tornare a essere praticato. Disco verde pure per il ritorno dei tifosi di calcio negli stadi: massimo 4.000 nelle zone di livello 1, 2.000 nel livello 2 mentre nel livello 3 l’accesso resterà vietato.

Il Covid Winter Plan dovrebbe rimanere in vigore fino a primavera, quando Johnson confida di aver portato a termine una campagna di vaccinazione, che comunque non dovrebbe essere obbligatoria, di tutte le persone più a rischio Covid.

Iscriviti a Money.it