Ires saldo e acconto 2017: modello F24 in scadenza il 30 giugno

Scadenza 30 giugno 2017 per il versamento del saldo e acconto Ires: ecco istruzioni e codice tributo modello F24.

Ires saldo e acconto 2017: modello F24 in scadenza il 30 giugno

Saldo 2016 e primo acconto Ires in scadenza il prossimo 30 giugno 2017.

Analizziamo insieme le istruzioni previste per effettuare il calcolo ed il versamento con il modello F24, ricordando come per l’Ires valgano il linea generale le regole previste dal Testo Unico per le imposte sui redditi: pagamento del saldo dell’anno precedente più il primo acconto per l’anno in corso entro il 30 giugno (era il 16 fino allo scorso anno); secondo acconto per l’anno in corso entro il 30 novembre.

Chi sono i soggetti passivi dell’imposta sul reddito delle società?
L’Ires è dovuta dalle società di capitali, dagli enti commerciali e dagli enti non commerciali. Il saldo 2016 viene calcolato applicando l’aliquota del 27,50% sull’utile civilistico di cui bilancio di esercizio, considerando ovviamente le eventuali variazioni fiscali in aumento e/o diminuzione da indicare nel quadro RF della dichiarazione dei redditi. A partire dal periodo d’imposta 2017, invece, l’aliquota è stata ridotta al 24 per cento.

Ires 2017: scadenza modello F24 il prossimo 30 giugno

L’acconto Ires 2017 è dovuto quando il contribuente considerato, società di capitali o ente, registra un importo superiore ad euro 20,66:

  • nel caso di dichiarazione dei redditi delle società di capitali - rigo RN17;
  • nel caso di dichiarazione dei redditi degli enti non commerciali - rigo RN28.

Le modalità di pagamento dell’Ires sono le seguenti:

  • unica rata con scadenza 30 giugno qualora l’importo della prima rata non superi 103 euro;
  • due rate qualora l’importo della prima rata superi 103 euro. In questo caso le scadenze sono le seguenti:
    • 30 giugno 2017 o 31 luglio 2017 con maggiorazione dello 0,40% per il 40% dell’acconto dovuto;
    • 30 novembre 2017 per il secondo acconto del restante 60%.

Pagamento Ires con modello F24, elenco codice tributo da utilizzare a seconda dell’oggetto del pagamento:

Ires da pagareCodice tributo da utilizzare nel modello F24 sezione Erario
IRES - acconto prima rata - art.72 del dpr 917/86 cosi come modificato dal dlgs 344/03 - risoluzione n.76/e del 27/05/04 codice tributo 2001
IRES- acconto seconda rata o in unica soluzione-art.72 del dpr 917/86 cosi come modificato dal dlgs 344/03- risoluzione n.76/e del 27/05/04 codice tributo 2002
IRES saldo- articolo 72 del dpr 917/86 cosi come modificato dal dlgs 344/03- risoluzione n.76/e del 27/05/04 codice tributo 2003

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse per ricevere le news su IRES

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.