Ipo Coinbase: prezzo a $328,2 ad azione al primo giorno. Tutto quello che c’è da sapere

Pierandrea Ferrari

15 Aprile 2021 - 10:29

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Esordio con il botto per l’exchange Coinbase: sul Nasdaq le azioni hanno toccato quota 429,5 dollari prima di scivolare e chiudere a 328,2. Valutazione a 85,8 miliardi.

Ipo Coinbase: prezzo a $328,2 ad azione al primo giorno. Tutto quello che c'è da sapere

L’attesissima Ipo di Coinbase, primo exchange di queste dimensioni a sbarcare sulla Borsa USA, non ha tradito le attese. Ieri, sul Nasdaq, la piattaforma di scambio ha chiuso a 328,2 dollari per azione, con una valutazione iniziale di 85,8 miliardi su base completamente diluita.

La quotazione, come noto, è avvenuta attraverso un direct listing, ovvero un sistema che non prevede la vendita di azioni prima degli scambi e che non coinvolge gli intermediari, così come avviene invece per le Ipo tradizionali.

Ipo Coinbase: valutazione oltre $80 miliardi

Nel dettaglio, il prezzo di riferimento delle azioni, ieri mattina, era stato fissato dal Nasdaq a 250 dollari, per una valutazione complessiva di 65 miliardi. Una cifra, questa, sensibilmente inferiore a quanto le negoziazioni sul mercato grigio dell’indice tech avevano lasciato intendere in un primo momento, ma che rimaneva comunque ben superiore alle stime di fine 2020.

Ma, alla fine, Coinbase Global - il Gruppo che controlla l’omonimo exchange - ha aperto gli scambi a 381 dollari (+52,4% sul prezzo di riferimento) per poi arrampicarsi nell’arco della giornata oltre la soglia dei 400. Perso terreno, però, in chiusura, visto che il prezzo delle azioni - scambiate con il ticker Coin - è scivolato a 328,2 dollari, cifra comunque ancora superiore al riferimento pre-quotazione, con valutazione su base completamente diluita a 85,8 miliardi.

Frena Bitcoin, Ethereum avanza ancora

Intanto, Bitcoin ed Ethereum, le prime due criptovalute per capitalizzazione di mercato e tra le maggiori beneficiarie dell’hype che ha avvolto l’Ipo di Coinbase negli ultimi giorni, sembrano prendere ora delle strade separate. Il BTC, che in un intraday di inizio settimana era arrivato persino a rompere quota 64.000, viene scambiato a 62.846 dollari, sebbene in lieve rialzo rispetto a ieri.

Ethereum, prima Altcoin per market cap, continua invece la sua ascesa e tocca oggi nuovi massimi a 2.469 dollari, per un rialzo del 14,8% da inizio settimana.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories