Valute virtuali

Le valute virtuali, conosciute anche come denaro virtuale o criptovalute, sono una tipologia di denaro digitale e non regolamentato, emesso e spesso controllato dai suoi sviluppatori, utilizzato e accettato presso i membri di una community virtuale definita.

Nel 2017, l’Autorità bancaria europea ha definito le valute virtuali come una rappresentazione digitale di valore che non è emessa né da una banca centrale né da un’autorità pubblica, non è legata necessariamente ad una valuta in corso legale ma è accettata da entità naturali o legali come strumento di pagamento e può essere trasferita, conservata e scambiata elettronicamente.

Valute virtuali, ultimi articoli su Money.it

Bitcoin: nel mirino dei compratori i 6.000 dollari

Le quotazioni della regina delle criptovalute continuano a mostrare segnali di miglioramento, dopo il breakout avvenuto agli inizi di aprile. RSI in area di ipercomprato farebbe privilegiare strategie long su ritracciamento. Ecco i livelli da monitorare secondo l’analisi tecnica

Monero: livello tondo favorisce strategie breakout

La struttura tecnica della criptovaluta continua a mostrare segnali di miglioramento. La rottura di un livello tondo potrebbe dare il via ad operazioni long con obiettivi ambiziosi. Ecco le strategie operative secondo l’analisi tecnica

Ripple: Fibonacci e shooting star per strategie pullback

I corsi della criptovaluta si apprestano a segnare la terza candela positiva consecutiva. Tuttavia, un pattern in corso di formazione su un livello significativo potrebbe porre fine al recente rialzo, per il momento. Ecco cosa dice l’analisi tecnica

eToroX, eToro è anche exchange

Online da ieri, eTorox è la nuova piattaforma di scambi dedicata ai beni tokeniizati e alle stablecoin. Un exchange sicuro e regolamentato per i traders

|