Instagram Stories più lunghe di 15 secondi: come fare col nuovo aggiornamento

In arrivo Instagram Stories più lunghe, grazie a una nuova funzione che ci permetterà di continuare a registrare video senza interruzione.

Instagram Stories più lunghe di 15 secondi: come fare col nuovo aggiornamento

Instagram Stories è ormai la funzione più apprezzata dagli utenti del popolare social network fotografico. Fin dalla sua introduzione, ormai più di un anno fa, le Storie di Instagram hanno suscitato l’interesse di appassionati e brand che ne hanno sfruttato le caratteristiche sia per condividere attimi della propria giornata che per sponsorizzare prodotti commerciali.

Come tutti sappiamo, le Stories consistono in foto o brevi video che si autodistruggono nell’arco di 24 ore. Proprio i video sono spesso al centro di controversie per via della loro durata limitata a 15 secondi. Per ovviare a questo “problema” e consentire di postare video più lunghi Instagram ha lanciato IGTV, l’app per creare video fino a 60 minuti. Adesso però le cose stanno per cambiare: stando alle ultime indiscrezioni, un nuovo aggiornamento in arrivo introdurrà la speciale modalità per fare Instagram Stories più lunghe di 15 secondi senza dover ricorrere a IGTV.

Instagram Stories più lunghe di 15 secondi: ecco come

Se siete stanchi di realizzare video tramite Instagram Stories limitandovi a 15 secondi, o di dover spezzettare discorsi e eventi lunghi in tanti piccoli segmenti spesso sconnessi tra loro, il nuovo aggiornamento attualmente in corso di roll-out potrebbe fare al caso vostro.

Grazie alle nuove modifiche infatti sarà possibile realizzare video continui, senza bisogno di spezzare le riprese e condividerle. Sì, i video resteranno comunque limitati a una durata massima di 15 secondi l’uno, ma in questo modo sarà possibile realizzare video più fluidi (pensiamo a Stories contenenti discorsi molto lunghi) senza dover ogni volta fermarsi e ricominciare. La nuova funzione sembra essere pensata non solo per venire incontro agli utenti, ma anche per combattere l’invasione di app di terze parti che già da qualche tempo permettevano di realizzare video per Instagram tramite questa modalità.

Come funziona

Come funzionerà? Semplice: tenendo premuto il solito tasto di registrazione video per il tempo desiderato, vedremo apparire ogni 15 secondi delle piccole finestre con i nostri video - appena registrati - messi ordinatamente in coda e pronti alla pubblicazione automatica. In questo modo, non perderemo nemmeno un frame delle nostre Instagram Stories: alcuni utenti segnalano però che testi e immagini vengono salvate solo per quanto riguarda il primo segmento del blocco.

La funzione è attualmente in beta testing, secondo le segnalazioni al momento sarebbe disponibile per alcuni dispositivi Android e assente per iOS. Il lancio ufficiale dovrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Leggi anche: Instagram: come aggiungere musica nelle Storie

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Instagram

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.