Instagram: come aggiungere musica nelle Storie

Instagram Stories con sottofondo musicale: ecco come aggiungere canzoni a foto e video.

Instagram: come aggiungere musica nelle Storie

La funzione di Instagram che consente di aggiungere musica alle Stories è arrivata anche in Italia la scorsa estate ed è disponibile per iPhone e smartphone Android.

Facebook, che possiede Instagram, sa bene quanto questa feature fosse attesa, e ha stipulato un accordo con alcune case discografiche per rendere numerose canzoni disponibili sull’app in modo da personalizzare le Storie direttamente dall’apposito adesivo Musica.

Come aggiungo il sottofondo musicale alle mie stories? Perché non ho il tasto? Come faccio a salvare le storie con la musica? Funziona anche se faccio la storia con le cuffie? Se ti sei posto una o più di queste domande, sei nel posto giusto: qui di seguito tutto quello che c’è da sapere sull’aggiunta di musica alle Storie di Instagram, dal come funziona ai problemi risolti.

Musica su Instragram Stories

Aggiungere il sottofondo musicale sulle Storie è molto semplice grazie all’apposito tasto. Una volta scelto il video o la foto da postare (per approfondimenti leggi Instagram Stories: come funziona e trucchi utili) basterà toccare l’icona dell’adesivo in alto a destra (la stessa che consente di aggiungere GIF, hashtag ed emoji, per intenderci) subito prima della pubblicazione della Storia.

Facendo tap su Musica si potrà inserire la canzone che preferiamo, cercandola dalla barra di ricerca in alto oppure scegliendola dalle liste di brani Popolari/Stati d’animo/Generi.

Selezionata la canzone, potremo ascoltarla e scegliere la parte da riprodurre e la sua durata (da un minimo di 5 a un massimo di 15 secondi). Il brano scelto comparirà come un adesivo sulla Storia: mostrerà titolo e nome dell’artista e potrà essere rimpicciolito e spostato dove preferiamo.

Per inserire la musica prima di registrare un video basta azionare la fotocamera e scorrere fino alla voce Musica, che si trova tra Boomerang e Ritratto.

Musica Instagram Stories: problemi e soluzioni

Nonostante la funzione sia disponibile da mesi, c’è ancora chi non riesce a mettere la musica sulle sue storie perché manca l’adesivo. Il motivo potrebbe risiedere nella versione dell’applicazione installata. L’adesivo musicale è stato rilasciato dalla versione n. 51 di Instagram, quindi dovresti controllare quale versione hai installato sul tuo telefono ed eventualmente aggiornare l’app.

Se dopo l’updare continui a non avere l’adesivo musicale è possibile provare a eliminare la cache di Instagram. Vai sul menu delle impostazioni all’elenco delle applicazioni, seleziona Instagram e fai clic su Elimina cache dati.

Se decidi di inserire una canzone di sottofondo nella tua storia sappi che il post non potrà essere salvato come al solito, quindi non potrai metterlo da parte per pubblicarlo in un altro momento ma solo nell’istante in cui è pronto per la condivisione.

Un altro limite della funzione è l’assenza di molti brani nella lista offerta da Instagram, il che mette l’utente davanti a una scelta. O rinunciare a inserire quella precisa canzone che non trova su Instagram, oppure optare per un metodo alternativo.

Ecco altri modi per aggirare l’ostacolo e aggiungere la musica alle Storie. Di seguito ve ne mostriamo alcuni.

Da Spotify o YouTube Music Premium

Non so se già lo sai, ma quando registri un video da caricare come storia, puoi catturare suoni e voci che provengono dal device. Quando si apre Instagram, infatti, la canzone riprodotta dallo smartphone non viene interrotta e si può aprire la fotocamera o scorrere il feed mentre è in esecuzione un brano su Spotify, Google Music, l’app della tua radio preferita… Fa eccezione YouTube, in quanto non si può ascoltare in background mentre si sta facendo altro a meno che tu non abbia sottoscritto l’abbonamento a YouTube Music Premium.

La prossima volta che vuoi avere una canzone come sottofondo della tua storia di Instagram, quindi, ti basterà aprire il lettore musicale, far partire il brano, aprire Instagram e iniziare a registrare.

Instagram Stories: aggiungi musica con InShot

Un’app che viene in soccorso a chi vuole aggiungere musica alle Stories è l’editor InShot, utile nel caso di video già salvato nel rullino dello smartphone.

Una volta installata l’applicazione basta aprire il video che si vuole caricare su Instagram Stories, cliccare sull’icona Musica sulla barra degli strumenti e selezionare il brano che si desidera aggiungere.

Scelta la canzone, si può scegliere il volume della musica e disattivare l’audio del video originale (utile se si desidera cancellare voci e rumori). È anche possibile aggiungere l’effetto dissolvenza, ridimensionare il video, aggiungere adesivi e scritte.

A questo punto premere Salva e caricare il video salvato come una storia su Instagram.

Musica nelle Storie Instagram: metodo alternativo

Ecco il primo metodo per inserire la musica nelle tue storie di Instagram se hai un iPhone:

1) Apri la tua app musicale preferita e seleziona la canzone che desideri utilizzare

2) Metti in coda la sezione del brano che desideri riprodurre nel video utilizzando la barra del tempo e premi pausa

3) Apri Instagram e tocca l’icona della fotocamera in alto a sinistra per fare una storia

4) Apri il Centro di controllo facendo tap dal basso verso l’alto, quindi scorri verso sinistra per aprire le preferenze musicali e poi tocca Riproduci

5) Chiudi rapidamente il Centro di controllo e avvia la registrazione all’interno di Instagram

6) Tocca l’icona (+) per aggiungere il video alla tua storia.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Instagram

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.