Cambio ai vertici di Goldman Sachs: la squadra

Goldman Sachs rinnova la leadership: chi sono Waldron, Scherr e Chavez? La nuova squadra, ricca di esperienza e competenze

Cambio ai vertici di Goldman Sachs: la squadra

Cambio di leadership in Goldman Sachs.

Stando a quanto comunicato qualche ora fa dallo stesso istituto, dal 1° ottobre prossimo John E. Waldron assumerà il ruolo di Presidente e Chief Operating Officer.

Il giorno 5 del mese invece, soltanto dopo l’approvazione e la pubblicazione dei risultati trimestrali, Stephen M. Scherr siederà sulla poltrona del Chief Financial Officer.

La «rivoluzione» interna di Goldman Sachs riguarderà anche Martin Chavez che ora diverrà Vice Chairman e affiancherà Ashok Varadhan e Jim Esposito nella divisione Securities, assumendo altresì il ruolo di Co-Head.

Il CFO di Goldman Sachs, Lloyd C. Blankfein, ha commentato il cambio di leadership spendendo parole cariche di ottimismo sui suoi colleghi.

“John, Stephen and Marty. Ognuno di loro arricchirà il proprio ruolo con un’esperienza profonda e cruciale. Mentre l’azienda si prepara per la sua prossima fase di crescita, sono lieto che Marty contribuirà a guidare la nostra attività di Securities oggi in rapida trasformazione, e sono certo che John e Stephen rappresenteranno un team dirigenziale forte ed efficace sotto la leadership di David.”

Waldron e Scherr e David M. Solomon, ha ribadito quest’ultimo, lavoreranno a stretto contatto per sviluppare ed eseguire la strategia aziendale, per accrescere la quota di clienti in franchising, per assicurarsi una corretta gestione del rischio e del capitale e per salvaguardare la cultura unica di Goldman Sachs.

“L’esperienza unica di Marty come Chief Information Officer e Chief Financial Officer sarà fondamentale nel guidare il ramo Securities, nell’assicurare un buon posizionamento al servizio dei clienti, nello sviluppare piattaforme elettroniche leader di mercato e nel distribuire efficacemente il nostro capitale”.

L’identikit della nuova Goldman Sachs

John Waldron ha iniziato la sua carriera in Goldman Sachs nel 2000 diventando partner soltanto due anni dopo. Nel 2014 è stato spostato al vertice del ramo investment banking ed ha aiutato a costruire e rafforzare le relazioni con un numero di clienti sempre maggiore.

Stephen Scherr è entrato in banca nel 1993. Nel 2016 ha assunto il ruolo di Chief Executive Officer di Goldman Sachs Bank USA e ancora quello di Head of the Consumer & Commercial Banking Division. Nel corso degli anni Scherr ha aiutato l’istituto a costruire un business di digital consumer che ha rappresentato un’opportunità significativa per aprirsi a nuovi clienti e a nuove strade di crescita.

Martin Chavez ha assunto il ruolo di CFO nel 2017 ma è entrato in Goldman nel 1993, proprio come Scherr ed è diventato partner nel 2006. L’anno precedente è stato invece nominato managing director della Investment Banking Division Strats. Quelle di Chief Information Officer e di Global Co-Chief Operating Officer sono soltanto altre due delle cariche ricoperte da Chavez.

Una squadra, quella da poco annunciata, che arricchirà Goldman Sachs di esperienze e capacità e che si spera traghetterà la banca verso un futuro ricco di nuove opportunità.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Goldman Sachs

Argomenti:

Goldman Sachs

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Marco Ciotola -

Enel: Goldman Sachs dice buy ma taglia target price

Enel: Goldman Sachs dice buy ma taglia target price

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

2 settimane fa

Tonfo criptovalute: Goldman Sachs ci ha ripensato?

Tonfo criptovalute: Goldman Sachs ci ha ripensato?

Commenta

Condividi

Marco Ciotola -

Tesla: Goldman Sachs vede nuovi guai in arrivo

Tesla: Goldman Sachs vede nuovi guai in arrivo

Commenta

Condividi