Franceschini premier al posto di Conte: è questo lo scopo di Renzi?

Il Corriere della Sera ha raccolto l’indiscrezione di un fedelissimo di Matteo Renzi: “Il suo obiettivo primario è scalzare Giuseppe Conte da Palazzo Chigi, anche a costo di metterci Dario Franceschini”.

Franceschini premier al posto di Conte: è questo lo scopo di Renzi?

Se dopo “30 anni di studiSigmund Freud candidamente arrivò ad ammettere di non essere capace di rispondere solamente alla domanda “su cosa vogliono le donne”, forse servirà un tempo ugualmente ampio per capire cosa abbia in mente Matteo Renzi.

La battaglia sulla prescrizione da tempo intrapresa dal leader di Italia Viva appare essere come una sorta di mezzo per giungere a un preciso fine. Quale sia lo scopo di fondo dell’ex premier però ancora non è facile da comprendere.

Di certo non ci sarebbero le elezioni anticipate nei pensieri di Renzi. Oltre ad averlo esplicitato nella sua ultima E-news “se cade il Conte bis ci sarà un nuovo governo”, guardando gli ultimi sondaggi appare chiaro come le urne possano spaventare non poco il senatore di Rignano.

Un indizio su quale possa essere la mission di Matteo Renzi l’ha provato a fornire il Corriere della Sera, che ha riportato delle frasi di quello che viene definito come un “fedelissimo” dell’ex sindaco di Firenze.

Renzi vuole Franceschini al posto di Conte?

Il suo obiettivo primario è scalzare Giuseppe Conte da Palazzo Chigi, anche a costo di metterci Dario Franceschini”. Questa è la rivelazione bomba riportata dal Corriere, con il confidente che avrebbe poi aggiunto che “Renzi è consapevole che il suo gradimento è ai minimi, ma quello che interessa a lui in questo momento è stare al centro della scena, sia a livello politico sia a livello mediatico, e la cosa gli sta riuscendo”.

Per il futuro poi l’idea del fondatore di Italia Viva potrebbe essere quella di “ costruire un terzo polo , una nuova Margherita, anche rinunciando ad esserne il leader, federando ad esempio Italia Viva con Azione di Calenda e +Europa di Bonino”.

Se così fosse, il vero obiettivo di Matteo Renzi in tutta questa questione della riforma della prescrizione sarebbe Giuseppe Conte, che l’ex premier vorrebbe al più presto vedere traslocare da Palazzo Chigi.

I rapporti tra i due del resto non sono mai stati ottimali, con il botta e risposta dei giorni scorsi che è stato il segno come ci sia una sorta di insofferenza reciproca: Conte vorrebbe estromettere Italia Viva dalla maggioranza, a Renzi invece non dispiacerebbe un nuovo governo con un altro premier.

Tanta sarebbe la voglia da parte di Matteo Renzi di fare le scarpe all’avvocato del popolo che, stando al Corriere della Sera, sarebbe disposto pure a sponsorizzare Dario Franceschini come Presidente del Consiglio, nonostante anche qui i rapporti non sarebbero dei migliori.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories