7 milioni raccolti in 6 mesi: Mamacrowd traina crescita equity crowdfunding

Nel 1° semestre 2019 la piattaforma di SiamoSoci si conferma leader in Italia per capitali raccolti e success rate, mentre l’equity crowdfunding continua a crescere. I numeri di Mamacrowd e dell’intero comparto

7 milioni raccolti in 6 mesi: Mamacrowd traina crescita equity crowdfunding

Siamo a metà del 2019 e Mamacrowd fa il punto sul 1° semestre appena concluso.

Con 7,1 milioni di euro raccolti in questi 6 mesi da 3.000 investitori, la piattaforma di SiamoSoci si conferma la prima in Italia per numero di campagne chiuse, capitale raccolto e success rate. Nella prima metà dell’anno Mamacrowd ha raccolto capitali corrispondenti al 28% dell’intero mercato e ha registrato una crescita del 63% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il merito di questo risultato sorprendente va soprattutto alle campagne milionarie di Epicura, StartupItalia e Green Energy Storage 2, che sommate hanno superato i 5 milioni e 900 mila euro di raccolta.

Dopo il boom del 2018 e un 2019 iniziato sotto una buona stella (nel primo trimestre la raccolta complessiva è stata di 13 milioni di euro), l’equity crowdfunding italiano prosegue la sua scalata. Stando ai dati pubblicati da Mamacrowd, dal 1 gennaio al 30 giugno 2019 i 9 portali più attivi nel nostro Paese hanno finanziato 65 campagne per un totale di 25,4 milioni di euro di raccolta.

Un settore sempre più maturo

Di pari passo alla crescita del comparto, che può contare su startup sempre più strutturate e su un contesto normativo più incentivante, notiamo una sempre maggiore attenzione da parte del mondo finanziario tradizionale (che ha ufficialmente aperto le porte della Borsa al fintech) e politico.

Dal 2014 a oggi in Italia sono stati raccolti 80,8 milioni di euro e chiuse con successo 258 campagne. Con la Legge di Bilancio 2019 sono aumentate le agevolazioni fiscali per chi investe in startup e pmi innovative, e di recente Consob ha pubblicato una proposta di consultazione per agevolare il processo di creazione di un mercato secondario e rispondere al problema dell’illiquidità degli investimenti.

“L’equity crowdfunding attira un numero sempre maggiore di investitori poiché è uno strumento molto flessibile e semplice in grado di rispondere in modo preciso all’esigenza di diversificare la propria strategia di investimento”, spiega il Ceo di Mamacrowd Dario Giudici. Gli utenti possono infatti contare su una valutazione e selezione delle migliori opportunità e realtà imprenditoriali già effettuata a monte dal team di esperti. Per le startup e le PMI si tratta di un canale efficiente per finanziare i propri piani di impresa, patrimonializzare la propria azienda e facilitare l’accesso al credito.

Iscriviti alla newsletter Fintech per ricevere le news su Crowdfunding

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.