Diritti TV Champions League: dove si vedranno le partite dal 2021

Con l’ingresso di Amazon nel mercato italiano, sembra essere per sempre finita l’epoca in cui bastava un solo abbonamento per vedere le partite di Champions

Diritti TV Champions League: dove si vedranno le partite dal 2021

Uefa ha messo in vendita i diritti televisivi della Champions League per le stagioni 2021-2024. Nel mezzo di una concorrenza composta da Sky, Mediaset e DAZN, secondo le ultime indiscrezioni pare che per le partite più importanti l’abbia spuntata Amazon Prime Video, la piattaforma streaming del colosso del retail online.

Amazon Prime Video si aggiudica i diritti della Champions per triennio ’21-’24

La Champions del 2020 non è ancora iniziata, ma è già quasi conclusa l’asta per i tre anni successivi.

Fino a pochi giorni fa si trattava solo di voci, ora è una notizia in attesa soltanto della conferma ufficiale: Amazon è entrata nel mercato italiano dei diritti TV.

Il servizio di streaming Amazon Prime Video si sarebbe aggiudicato lo slot del mercoledì, quello delle partite di maggior peso.

Amazon dovrebbe sborsare fino a 80 milioni di euro a stagione per avere l’esclusiva su 17 partite a stagione. Si tratta di quello che attualmente è di Mediaset in chiaro. Il pacchetto, nello specifico, prevede la prima scelta del miglior match del mercoledì e la finale di Supercoppa. La notizia è stata data da Marco Bellinazzo del Sole 24 ore.

La piattaforma si era già aggiudicata i diritti della stagione 2021-2022 per la Germania, mentre già dall’anno scorso trasmette alcune partite della Premier League. Quest’anno ha anche acquisito i diritti per il torneo di tennis del Roland Garros.

Dove vedere le partite di Champions dal 2021

Gli appassionati, dunque, per vedere le partite del mercoledì dovranno diventare abbonati Amazon e scaricare l’applicazione Amazon Prime Video sui propri device, o fare l’accesso sul browser del proprio PC.

Se Amazon si è assicurata il pacchetto del mercoledì, non c’è ancora certezza sugli altri.

Sempre secondo le indiscrezioni, la trattativa è ancora aperta per gli altri slot. La partita sarebbe fra Sky e DAZN, mentre Mediaset si sarebbe già assicurata quelle in chiaro.

Dall’anno prossimo, dunque, sarà completamente passata l’epoca in cui bastava un solo abbonamento per vedere ogni partita di Champions League. E intanto i rumor parlano anche di novità per la Serie A.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories