Cedolino pensione settembre 2021 disponibile online: in pagamento il credito Irpef, ecco per chi

Teresa Maddonni

25/08/2021

25/08/2021 - 12:44

condividi

Disponibile il cedolino della pensione di settembre: lo trovate nell’area personale del sito Inps. Di seguito tutte le informazioni sulle varie voci.

Cedolino pensione settembre 2021 disponibile online: in pagamento il credito Irpef, ecco per chi

Il cedolino della pensione di settembre 2021, con tanto di importo, è disponibile nella propria area personale del sito Inps per la consultazione. Quando mancano pochi giorni al pagamento delle pensioni, quindi, gli interessati possono già vedere qual è il rateo di questo mese e soprattutto se è stato effettuato il pagamento del bonus Irpef per chi ancora lo attende.

Dal mese scorso, infatti, sono iniziati i rimborsi del credito Irpef risultante dalla ultima dichiarazione dei redditi. E come è accaduto per il mese di agosto, anche a settembre alcuni beneficiari potrebbero trovare nel cedolino pensione il rimborso 730/2021.

Chi invece ancora non si trova questo rimborso non ha di cui preoccuparsi: sicuramente avete presentato la dichiarazione dei redditi con modello 730/2021 con qualche mese di ritardo (considerando che c’è tempo fino al 30 settembre per farlo) e quindi il pagamento del cosiddetto bonus Irpef potrebbe esserci con la mensilità di ottobre o persino con quella di novembre.

Cedolino pensione settembre 2021: per chi arriva l’aumento nell’importo

Nel cedolino pensione di settembre 2021 si potrebbe trovare un possibile aumento dell’importo dovuto al rimborso 730 che non è avvenuto per tutti nel mese precedente.

Nel mese di agosto hanno ricevuto il rimborso sull’importo della pensione i pensionati che hanno optato per INPS quale sostituto d’imposta e i cui flussi siano pervenuti da Agenzia delle Entrate entro il 30 giugno.

Come accaduto lo scorso anno, il rimborso 730 i sul cedolino pensione di settembre dovrebbe riguardare i flussi pervenuti all’Agenzia delle Entrate dopo quella data, quindi nel 2021 dopo il 30 giugno 2021. Nel caso troverete la voce “SALDO IRPEF DICH. CRED. 730” sul cedolino, con accanto l’importo.

Come accaduto ad agosto, anche per il cedolino pensione di settembre - al pari dello scorso anno - l’INPS procede:

  • al rimborso dell’importo a credito del contribuente;
  • alla trattenuta, in caso di conguaglio a debito del contribuente. Come INPS ha specificato in altre occasioni, e anche per il mese di agosto, “l’eventuale rateazione degli importi a debito risultanti dalla dichiarazione dei redditi deve obbligatoriamente concludersi entro il mese di novembre per cui, se la risultanza contabile sia stata ricevuta dall’Istituto nei mesi successivi a quello di giugno, non sarà possibile garantire il numero di rate scelto dal dichiarante per il versamento dei debiti d’imposta.”

Il conguaglio del 730, come abbiamo visto, potrebbe anche essere a debito determinando delle trattenute nel cedolino pensione di settembre.

Nel cedolino i pensionati potrebbero trovare anche:

  • IRPEF mensile e vengono trattenute le addizionali regionali e comunali relative al 2020 (applicate in 11 rate nell’anno successivo a quello cui si riferiscono);
  • la trattenuta per addizionale comunale in acconto per il 2021, avviata a marzo, che proseguirà fino a novembre;
  • il recupero delle ritenute IRPEF relative al 2020, laddove le stesse siano state effettuate in misura inferiore rispetto a quanto dovuto su base annua (infatti per le pensioni fino a 18.000 euro, per le quali il ricalcolo dell’IRPEF ha determinato un conguaglio a debito d’importo superiore a 100 euro, lo stesso viene spalmato fino a novembre).

Cedolino pensione settembre 2021: come controllare l’importo

Adesso ch è online, i pensionati possono controllare l’importo del cedolino pensione di settembre 2021 accedendo all’area riservata sul sito dell’INPS.

Nel dettaglio per controllare il cedolino pensione di settembre 2021 bisogna:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, PIN, CSN o CIE (ricordiamo che dal 1° ottobre 2020 INPS non rilascia più nuovi PIN);
  • inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • entrato nell’area del cedolino pensione deve cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menu il mese di settembre 2021 per visualizzare il cedolino corrispondente.

Ricordiamo che anche quando il cedolino pensione dettagliato non è ancora disponibile, l’importo è comunque visualizzabile dal fascicolo previdenziale dell’utente.

Argomenti

# IRPEF
# INPS

Iscriviti a Money.it