CNH Industrial: nuova acquisizione nel comparto agricolo

Dopo AgDNA e K-Line, CNH Industrial ha annunciato una terza acquisizione nel comparto agricolo.

CNH Industrial: nuova acquisizione nel comparto agricolo

Seduta di consolidamento per CNH Industrial. Dopo il +4,5% messo a segno nella prima seduta della settimana, le azioni CNH Industrial al momento segnano un -0,38% a 10,395 euro (+25% negli ultimi tre mesi).

Poco fa la società ha reso noto di aver siglato l’accordo per l’acquisizione di ATI Inc., un produttore globale di sistemi di cingoli in gomma per trattori di alta potenza e mietitrebbiatrici.

“L’acquisizione di ATI Track Systems fa parte del programma di acquisizioni strategiche di CNH Industrial per favorire il consolidamento nel segmento agricolo”, ha detto il Chief Executive Officer, Hubertus Mühlhäuser.

Ieri CNH Industrial aveva annunciato che Iveco Defence Vehicles, in collaborazione con BAE Systems, fornirà al Corpo dei Marines degli Stati Uniti la propria piattaforma anfibia per ulteriori veicoli blindati anfibi (CNH Industrial: i Marines spingono al rialzo il titolo).

CNH Industrial: con ATI è già in vigore un contratto di fornitura

Questa acquisizione fornirà ai clienti dei brand agricoli globali di CNH Industrial, Case IH e New Holland Agriculture, “l’accesso a sistemi di cingolature –riporta la nota della società- leader del settore, ampliando la gamma disponibile e consentendo loro di personalizzare la scelta in base agli specifici requisiti di ridotta compattazione, sospensione e trazione”.

CNH Industrial ha un contratto di fornitura di lunga data con ATI Track Systems, risalente al 2012, che attualmente prevede il montaggio dei cingoli sulla gamma di trattori articolati New Holland T9. A seguito di questa acquisizione, i sistemi di cingoli saranno disponibili sulle mietitrebbiatrici Case IH e New Holland prodotte nello stabilimento statunitense di Grand Island nel Nebraska, a partire dal 2020, e saranno disponibili anche per il “retrofit”.

CNH Industrial: le cifre delle ultime operazioni

Considerando le già annunciate acquisizioni di AgDNA e K-Line (operazione, quest’ultima, che si prevede possa perfezionarsi prima della fine dell’anno), l’ammontare complessivo per le attività di M&A (fusioni e acquisizioni) nel segmento ‘Agriculture’ per queste tre operazioni sarà di circa $85 milioni.

L’acquisizione include l’impianto di progettazione e produzione di ATI Track Systems a Mt. Vernon, nello stato americano dell’Indiana.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su CNH Industrial

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \