Analisi tecnica azioni: CNH Industrial rimbalza sul supporto statico a 8,6 euro

Si aprono interessanti opportunità di rimbalzo per CNH Industrial dopo le sedute negative di mercoledì e giovedì

Analisi tecnica azioni: CNH Industrial rimbalza sul supporto statico a 8,6 euro

Le quotazioni di CNH Industrial, complice la paura sui dazi da parte degli Usa sull’agricoltura, hanno subito un calo fino a raggiungere il supporto statico di zona 8,61 euro ad azione, ereditato dai minimi del 24 febbraio 2017. Da qui i corsi stanno provando un timido rimbalzo.


Grafico daily CNH Industrial

Per una ripresa dei corsi risulta però di fondamentale importanza il superamento di area 9,19 euro, che corrisponde alla rottura della linea di tendenza di breve periodo che collega i massimi del 27 giugno scorso a 9,284 euro con quelli del 10 luglio 2018 a 9,228 euro.

Un allungo oltre quelle zone potrebbe far partire un rimbalzo più serio dei prezzi che li potrebbe portare verso quota 9,50 euro, corrispondente con il re-test della trendline tracciata con i minimi del 29 agosto 2017 a 8,895 euro e quelli del 4 aprile 2018 a 9,35 euro. Se anche questo livello dovesse venire superato ecco che si aprirebbero ulteriori scenari rialzista fino a zona 10,255 euro, vero baluardo del fronte ribassista perché zona di passaggio della resistenza dinamica data dalla linea di tendenza che collega i massimi storici del 2 gennaio 2018 con quelli del 21 maggio 2018.

Se invece le quotazioni dovessero andare a rompere la zona supportiva menzionata prima di quota 8,61 euro potrebbero essere sorretti poco più in basso dalla linea di tendenza che ha superato numerosi test e che collega i minimi dell’11 febbraio 2016 a 5,17 euro con quelli del 7 aprile 2016 a 5,325 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su CNH Industrial

Da quanto emerso dall’analisi risulta fondamentale una prima rottura di 9,19 euro che confermerebbe una volontà da parte degli operatori di far rimbalzare il titolo. Si possono quindi privilegiare strategie di matrice long una volta superata tale resistenza: a tal proposito si potrebbero effettuare operazioni long con una chiusura giornaliera sopra quota 9,19 euro. Tale strategia avrebbe stop loss sotto quota 8,50, obiettivo principale in zona 9,89 euro e obiettivo finale a 10 euro ad azione.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su CNH Industrial

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.