3 criptovalute da monitorare con il Bitcoin in risalita

Tommaso Scarpellini

07/11/2022

02/12/2022 - 15:04

condividi

Assieme a Bitcoin, anche altre criptovalute sembrano aver iniziato un nuovo trend dai propri minimi. Quali fra questi asset è opportuno monitorare?

3 criptovalute da monitorare con il Bitcoin in risalita

Con la domanda di Bitcoin che si è completamente rimangiata tutta l’offerta sulla soglia del supporto dei $18.000, per la criptovaluta numero uno al mondo sembra essere iniziato un nuovo trend rialzista. Rispetto i propri minimi, il prezzo di BTC ha registrato un aumento di ben il 17%. Questa ripartenza ha creato il tanto atteso pretesto per la dare inizio a una altseason: le altcoin(le criptovalute alternative al Bitcoin, ndr), nell’ultima settimana di ottobre e nella prima di novembre hanno registrato performance da urlo. Quali criptovalute monitorare, tra le più promettenti in questa fase di ripresa?

Le criptovalute da monitorare con la ripartenza del settore

Fra le più capitalizzate e rinomate del mondo blockchain si classificano Matic, BNB e Solana.

1) Matic

Matic, token nativo del rinomato network di Polygon, è stata oggetto di una forte ondata di acquisti nella prima settimana di novembre. Non solo perché rappresenta senza ombra di dubbio una delle migliori blockchain basate su Ethereum esistenti attualmente ma anche perché, a quanto pare, Instagram permetterà ai propri utenti di vendere e proporre al pubblico del social network gli NFT (token non fungibili) tramite il network di Polygon.

Fra le criptovalute menzionate, Matic rappresenta senza ombra di dubbio l’asset da monitorare con maggiore attenzione in questo periodo. Rispetto i minimi di maggio, mese in cui è stata annunciata la collaborazione con Meta Platform, Polygon ha registrato un incremento del proprio di valore del 270% nonostante tutte le pessime vicissitudini caratterizzanti il mondo crypto in quest’ultimo arco di tempo. La rottura del numerario di $1, zona di resistenza esistente da luglio 2022, conferma l’intenzione di Matic di crescere nel tempo così come il relativo tasso di utilizzo del network grazie all’implementazione in piattaforme social delle dimensioni d’Instagram.

2) Binance Coin (BNB)

Binance Coin (BNB) è il token nativo della Binance Smart Chain, blockchain di Binance (prinicpale crypto exchange di riferimento per i retail). BNB, a differenza di Matic, non è al centro di particolari rumors, ma mantiene comunque un andamento complessivamente positivo da giugno 2022.
Binance con il tempo è diventato probabilmente il principale hub finanziario di riferimento per il mondo blockchain. Questo exchnage sta infatti limando la concorrenza battendo in dimensioni gli altri centri di scambio criptovalutari e gli operatori sembrano sempre più comprendere l’importanza legata alla detenzione di token BNB per lavorare all’interno di questo settore.

3) Solana (SOL)

Solana è una blockchain pubblica, open-source e decentralizzata. Il suo token nativo, SOL, è stato oggetto di numerosi distarti cryptovalutari nonostante, fin dalla sua nascita, sia sempre stata vista dagli esperti del settore come una blockchain rivoluzionaria. Purtroppo è frequentemente presa di mira da hacker per i propri attacchi sulla catena e, spesso, non riesce a sopportare le mole di attività onchain causando numerosi blackout.

Queste spiacevoli vicende hanno impattato negativamente sul prezzo di SOL che, dai massimi, risulta ancora in perdita di più del 50%. Allo stesso tempo, dai minimi di giugno, la criptovaluta è cresciuta più dell’80% fra lo stupore di molti analisti che oramai la davano per spacciata. Solana è un progetto molto sostenuto a livello finanziario da innumerevoli venture capital del settore e per tale motivo gli ammiratori del progetto reputano SOL una crypto destinata a crescere nel tempo, nonostante tutti gli aspetti negativi caratterizzanti la blockchain.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.