Lavoro e Diritti

Guide pratiche per facilitare il rapporto tra il cittadino e tutto ciò che riguarda l’apparato statale. Aggiornamenti in tempo reale sui temi riguardanti la famiglia, il lavoro e le pensioni.

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro” stabilisce l’articolo 1 della Costituzione.

Per questo “lavoro” e “diritti” nel nostro Paese sono due concetti strettamente correlati: il lavoro, ossia l’attività produttiva che dal punto di vista economico, giuridico e sindacale è vista come fonte di reddito, e il diritto, inteso come il complesso delle norme che regolano i diversi aspetti della società.

La rubrica Lavoro e Diritti si pone come obiettivo quello di semplificare la vita dei cittadini fornendo gli aggiornamenti e i chiarimenti sulle norme del diritto che regolano la famiglia, il lavoro, la pensione e la vita sociale.

In questa sezione

Ultime notizie

Lavoro intermittente 2014, conto alla rovescia per i contributi volontari Inps

Valentina Brazioli

21 Luglio 2014 - 13:13

Lavoro intermittente 2014, conto alla rovescia per i contributi volontari Inps

Lavoro intermittente, scade il 31 luglio il termine entro il quale i dipendenti con contratto di lavoro a chiamata possono chiedere all’Inps l’autorizzazione per procedere al versamento dei contributi relativi a periodi retribuiti o indennizzati. Ecco come funziona.

Lavoro per giovani in Italia, i profili più richiesti nel 2014: chi sale e chi scende

Valentina Brazioli

21 Luglio 2014 - 12:41

Lavoro per giovani in Italia, i profili più richiesti nel 2014: chi sale e chi scende

Lavoro per giovani in Italia: quali i profili più richiesti nel 2014? Una domanda che potrebbe sembrare addirittura ironica, soprattutto se osserviamo le statistiche relative alla disoccupazione nel nostro Paese. Eppure, alcune figure professionali sono davvero in crescita: ecco cosa dice uno studio Datagiovani sulle prospettive occupazionali degli under 30 italiani.