Tesla si prepara a raccogliere 2 miliardi da azioni e bond

La società guida da Elon Musk sta cercando di raccogliere circa 2 miliardi di dollari in bond e azioni ordinarie. Il CEO vuole raccogliere liquidità dopo la perdita - più grande del previsto - registrata nel primo trimestre

Tesla si prepara a raccogliere 2 miliardi da azioni e bond

Il produttore di auto elettriche, Tesla, ha oggi presentato la vendita di 1,35 miliardi di dollari di bond e circa 650 milioni di dollari in azioni. Musk parteciperà all’offerta acquistando fino a 10 milioni di dollari di azioni.

L’anno scorso, in diverse occasioni, il CEO della società ha affermato di non aver bisogno di capitali. L’AD sembra aver cambiato tono dopo un calo record delle consegne di veicoli e il pagamento del debito più elevato della società che ha impoverito il suo saldo di cassa ad un minimo da tre anni (a 2,2 miliardi di dollari).

Non è chiaro quale tipo di debito potrebbe emettere la società, i titoli potrebbero essere senior o subordinati e potrebbero essere convertibili in azioni ordinarie.

Tesla ha detto che il ricavato totale delle offerte potrebbe essere di circa 2,3 miliardi di dollari, se i sottoscrittori eserciteranno pienamente la loro opzione di acquistare titoli aggiuntivi. L’offerta è prevista al prezzo dopo la chiusura del mercato.

A Wall Street, nel pre-market le azioni Tesla sono in progresso del 5,41%, a 246,68 dollari.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.