Come vedere la TV in streaming sullo smartphone?

Come vedere la televisione sul cellulare? Basta avere una buona connessione a Internet e utilizzare i servizi streaming di Mediaset, Sky e Rai.

Streaming Mediaset, Sky, Rai e canali internazionali: come vedere la TV in diretta sullo smartphone?

Sono lontani i tempi in cui si acquistavano le VHS per registrare il proprio programma TV preferito. Infatti, con la nascita degli smartphone e con lo sviluppo dello streaming, oggi si può vedere la TV anche lontano da casa. Le maggiori reti nazionali, Mediaset, Rai e Sky hanno un proprio servizio di streaming gratuito, grazie al quale si può vedere la diretta TV da smartphone o tablet Android e Apple. Naturalmente per funzionare c’è bisogno che il vostro dispositivo sia connesso a Internet, preferibilmente ad una rete Wi-Fi.

Grazie ai nostri consigli quindi non perderete più una partita di Champions League o di Serie A, perché riuscirete a vederla in streaming dal vostro cellulare. Dite pure addio alla vecchia radiolina, il futuro si chiama “TV in streaming su smartphone”.

Di seguito trovate una lista dei migliori servizi per vedere la diretta TV in streaming, da Canale 5 ai canali a pagamento di Sky e Mediaset Premium. Insomma, se proprio stasera che in TV davano in chiaro la partita di Champions League della vostra squadra del cuore siete costretti ad andare a cena fuori, non disperatevi perché grazie allo streaming online non vi perderete neppure un minuto.

Come vedere la TV in streaming su smartphone: canali Rai

La Rai è perfettamente al passo con i tempi. Infatti, è disponibile un servizio di streaming online dove guardare in diretta tutti i canali Rai:

  • Rai 1;
  • Rai 2;
  • Rai 3;
  • Rai 4;
  • Rai 5;
  • Rai Movie;
  • Rai Premium;
  • Rai Gulp;
  • Rai YoYo;
  • Rai Storia;
  • Rai Scuola;
  • Rai News;
  • RaiSport 1;
  • RaiSport 2.

Questo servizio si chiama RaiPlay e oltre ad essere accessibile dal sito ufficiale, è disponibile l’applicazione negli store Apple, Android e Windows Phone. L’applicazione è totalmente gratuita, e oltre alla diretta streaming della Rai offre diverse repliche dei programmi TV andati in onda negli ultimi 7 giorni. Infine, se siete alla ricerca di un bel film da vedere in streaming, su Rai Play trovate una sezione dedicata all’on-demand molto ben fornita, ricca di titoli che hanno fatto la storia del cinema italiano.

Come vedere la TV in streaming su smartphone: canali Mediaset

Anche Mediaset ha un proprio servizio streaming gratuito, chiamato con lo stesso nome dell’azienda. Per accedere allo streaming Mediaset dovete prima registrarvi sul sito ufficiale. Dopo aver fatto l’accesso, sullo stesso sito cliccate sul pulsante “LIVE” che si trova in alto a sinistra per vedere in diretta diversi Canali:

  • Canale 5;
  • Italia 1;
  • Rete 4;
  • La5;
  • Italia 2;
  • Mediaset Extra;
  • Top Crime;
  • IRIS;
  • TGCOM 24.

Anche questo servizio è disponibile in un’applicazione ufficiale, scaricabile da App Store, Play Store e negli store Windows. Inoltre nella sezione on-deman potrete rivedere alcuni dei programmi TV più famosi, oppure le puntate delle serie TV. A differenza del servizio streaming della Rai, però, qui non ci sono film.

Come vedere la TV in streaming su smartphone: canali Sky

A differenza di Mediaset e Rai, per vedere i canali Sky in streaming dovete essere abbonati. Infatti, la pay TV del gruppo Murdoch mette a disposizione dei clienti un servizio di streaming chiamato Sky Go dove vedere in diretta tutti i contenuti disponibili nel proprio abbonamento. Tuttavia, ci sono dei canali Sky che si possono vedere in streaming anche gratis:

  • Sky TG24: disponibile o su Sky Go, sul sito ufficiale oppure sull’applicazione per Android e iPhone (in questo caso ha un costo mensile di 1,99€ per i non abbonati);
  • Cielo e TV8: non tutti sanno che Sky è proprietaria di due canali presenti sul digitale terrestre. Si tratta di Cielo (canale 26) e TV8 (canale 8), visibili anche in streaming dal loro sito ufficiale. Quindi, se non volete perdere una partita di Europa League trasmessa in chiaro, vi basterà collegarvi al sito di TV8 utilizzando un tablet o uno smartphone.

Vi ricordiamo comunque che vedere le partite in streaming, e qualsiasi altro contenuto, consuma molti Giga di traffico. Quindi, prima di utilizzare i servizi che vi abbiamo consigliato vi conviene cercare una linea Wi-Fi gratuita a cui connettervi. Ma andiamo avanti e vediamo come vedere in diretta streaming i canali delle Pay Tv.

Come vedere la TV in streaming su smartphone: Sky e Mediaset Premium

Come abbiamo appena visto, Sky mette a disposizione dei propri abbonati un servizio di streaming online, chiamato Sky Go, da dove vedere in diretta le partite di Serie A, le Serie Tv e qualsiasi altro contenuto presente nel vostro abbonamento.

Esiste però un altro servizio di Sky, chiamato Now TV. L’applicazione ufficiale è disponibile per smartphone Android, Apple e Windows, ma per accedervi c’è bisogno di un abbonamento extra a quello dei canali Sky. Infatti, Now TV è un servizio di streaming on-demand, simile a Netflix per intenderci.

Anche Mediaset ha due diversi servizi di streaming, uno per l’on-demand e un altro per i canali a pagamento di Premium. Il primo si chiama Infinity, il secondo Premium Play. Nella maggior parte delle offerte di Mediaset Premium l’accesso a questi due servizi è compreso, ma ad Infinity potrete abbonarvi anche singolarmente.

È Premium Play però il servizio streaming più apprezzato dagli appassionati di sport. Infatti, è qui che vengono trasmesse in streaming le partite della Champions League e della Serie A, ma solo gli abbonati potranno vederle.

Potrebbe interessarti anche: dove vedere in streaming Napoli-Benfica?

Come vedere la TV in streaming su smartphone: le migliori applicazioni

Oltre ai servizi gratuiti messi a disposizione da Mediaset, Sky e Rai, ci sono delle applicazioni che permettono di vedere la Tv in streaming. Grazie a questi servizi, inoltre, potrete vedere anche i canali internazionali. Eccone una lista:

  • TVdream: probabilmente è una delle migliori app tra quelle che permettono di guardare in diretta streaming la TV. Infatti, nella libreria ci sono diversi canali TV anche locali, come ad esempio 7Gold, e altri internazionali. I link non sono sempre funzionanti, ma nella maggior parte dei casi troverete qualcosa di interessante da vedere;
  • Kodi: a differenza di TVdream Kodi è un media center quindi per vedere la TV bisogna installare degli add-on scaricabili a parte. Tuttavia, dopo che lo avrete fatto avrete a disposizione un ottimo servizio gratuito che oltre a gestire al meglio i vostri contenuti multimediali vi permette di visualizzare moltissimi canali TV di tutto il mondo.
  • CoolStreaming: buona alternativa a Tvdream, specialmente adesso che gli sviluppatori sono tornati a curarla. Si tratta comunque di un’app che fa semplicemente da segnalibro, perché vi rimanda alla pagina web del canale che scegliete di vedere in streaming. Mancano i canali Mediaset, ma poco importa visto che questi sono disponibili nell’app ufficiale.

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.