Netflix: quanto costa, prezzi abbonamento, iscrizione e come funziona

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Quanto costa Netflix: ecco i costi e il prezzo dei vari abbonamenti e come funziona l’iscrizione e la disdetta al popolare servizio per vedere film e TV in streaming.

Netflix: quanto costa, prezzi abbonamento, iscrizione e come funziona

Come funziona e quanto costa Netflix: la piattaforma per vedere film e serie TV in streaming prevede un’iscrizione attraverso diversi piani d’abbonamento, dal prezzo variabile a seconda della tipologia scelta.

I prezzi di Netflix sono cambiati nel corso del tempo allineando l’offerta a tre diversi tipi di abbonamento, con la prova gratis eliminata e la modalità di pagamento e disdetta a libera scelta dell’utente.

Un abbonamento a Netflix dura sempre almeno 30 giorni al termine dei quali è sempre previsto il rinnovo automatico. Netflix permette anche di scaricare i contenuti su PC, smartphone e tablet così da vederli senza bisogno di essere connessi a Internet.

Il catalogo Netflix non è uguale in tutti i Paesi del mondo e gli utenti italiani in Italia possono vedere solo ciò ciò che Netflix Italia propone loro di volta in volta. Infatti ogni mese il catalogo di Netflix si aggiorna e introduce nuove serie TV, stagioni, film e documentari. Per guardarli basta abbonarsi a uno dei 3 piani messi a disposizione da Netflix, procedere con l’iscrizione ed effettuare l’accesso con il proprio account Netflix.

Netflix: prezzo, iscrizione e come funziona

Netflix: come funziona? Iscrizione e attivazione

Per usare Netflix e guardare serie TV, film e documentari bisogna ovviamente sottoscrivere l’iscrizione. Basta andare sul sito (o aprire l’app) e inserire il proprio indirizzo mail e cliccare sul pulsante rosso “Inizia”. Da qui si aprirà la procedura per iscriversi a Netflix e fare l’accesso con Account e Password. Queste credenziali potranno essere utilizzate anche dall’app Netflix disponibile per iOS e Android e per le Smart TV abilitate.

Dopo aver inserito i propri dati, aver scelto nome utente e password e piano di abbonamento Netflix chiederà anche i dati relativi al metodo di pagamento valido che può essere associato a una carta di credito o prepagata. Netflix vi scalerà l’importo dell’abbonamento ogni mese a partire dalla data del pagamento effettuato.

Netflix: quanto costa? Prezzi e tipi di abbonamento

Abbonarsi a Netflix per gli amanti di cinema e serie TV è una scelta conveniente. Infatti guardare Netflix ha costi variabili a seconda del tipo di abbonamento ed è possibile dividere il prezzo mensile tra più utenti. Ci sono 3 piani di abbonamento tra cui scegliere:

  • Base, al prezzo di 7,99€ al mese e la visione dei contenuti è in definizione standard. Consente l’accesso di un solo dispositivo alla volta.
  • Standard, al prezzo di 11,99€ al mese e i contenuti sono in definizione FULL HD. È possibile accedere da 2 dispositivi contemporaneamente.
  • Premium, al prezzo di 15,99€ al mese i contenuti sono in risoluzione UltraHD/4K ed è consentito l’accesso al servizio fino a 4 device contemporaneamente.

    I metodi di pagamento accettati da Netflix sono: carta di credito, carta prepagata (PostePay) e PayPal.

Netflix: c’è la prova gratis?

Purtroppo Netflix non prevede più alcuna prova gratuita: l’opzione è stata disattivata ormai da tempo e non è possibile usufruire del periodo promozionale che in precedenza permetteva di vedere Netflix gratis per 30 giorni.

Tuttavia, non tutto è perduto: Netflix permette di dare un’occhiata in anteprima al proprio catalogo attraverso alcuni episodi pilota e film disponibili alla visione gratis senza costi aggiuntivi.

Disdetta Netflix: come interrompere l’abbonamento

Così come è semplice fare la registrazione a Netflix, è semplice anche disdire il servizio. La disdetta a Netflix si può fare in qualsiasi momento, e senza dover contattare un call center. Quando sottoscriviamo l’abbonamento a Netflix, infatti, non ci sono contratti a lungo termine né penali per la disdetta.

Al termine del primo pagamento viene impostato il rinnovo automatico dell’abbonamento. Ciò vuol dire che, se non vuoi rinnovare Netflix ogni mese, ti conviene procedere sin da subito con la disdetta altrimenti potresti poi dimenticartene. Tutto quello che devi fare per disdire Netflix sarà disattivare il rinnovo automatico prima della scadenza.

Procedi così: effettua il login a Netflix e scorri la schermata fino alla voce “Account”. Cliccaci sopra e vai alla sezione “Abbonamento e fatturazione” > “Disdici abbonamento”. Fai clic su “Conferma” e “Completa la disdetta”, e torna all’account.

Se un giorno vorrai riattivare Netflix perché inizia la tua serie preferita potrai farlo tranquillamente reinserendo i dati account e pagando a fine mese il piano abbonamento scelto.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Money Stories