Banco BPM: la trimestrale mette a nudo l’impatto del coronavirus

Trimestrale Banco BPM: azioni sotto la lente dopo i conti di inizio 2020

La trimestrale di Banco BPM e le azioni societarie saranno attentamente monitorate nelle prime ore della mattinata odierna.

I conti della quotata sono stati pubblicati nella serata di ieri, giovedì 7 maggio, in seguito alla chiusura degli scambi, cosa che ha reso indispensabile il monitoraggio del titolo in avvio di seduta.

A causa del coronavirus la società è stata costretta a cancellare tutti gli obiettivi del piano industriale al 2023, poiché elaborati prima della diffusione del coronavirus. Nella trimestrale Banco BPM ha comunque confermato la sua intenzione di mettere in piedi un nuovo piano con rinnovati target.

Trimestrale Banco BPM, azioni in focus: tutti i dati

L’utile netto dell’istituto è risultato di 151,64 milioni di euro. Il dato ha messo in evidenza una flessione del 2,4% rispetto ai 155,41 milioni portati a casa nella prima trimestrale dello scorso anno.

Se l’utile è sceso, le rettifiche nette sui finanziamenti alla clientela sono aumentate da 151,95 milioni a 213,24 milioni di euro, mentre il risultato della gestione operativa ha premuto sul pedale dell’acceleratore ed è balzato da 410,77 a 525,5 milioni di euro (+27,9%). Fondamentale in tal senso il calo dei costi operativi.

Le azioni Banco BPM oggi dovranno fare i conti anche con un aumento (+8,8%) dei proventi operativi e con un lieve calo del CET1, giù dal 14,76% di inizio anno al 14,44%.

Ancora secondo la trimestrale, i crediti deteriorati sono scesi di 115 milioni rispetto a fine anno e si sono attestati a 5,4 miliardi di euro. Stabile invece l’indice di copertura al 45%. Su un’esposizione ai titoli sovrani di 29,6 miliardi di euro, 18,2 miliardi hanno riguardato l’Italia.

Le cose peggioreranno

Durante la presentazione dei conti in conference call, il management non ha potuto fare a meno di confermare che, nel quarto in corso (aprile-giugno) le cose finiranno per peggiorare. Quello attuale sarà il trimestre più negativo dell’intero 2020 per l’azienda che non effettuerà operazioni straordinarie.

Le azioni Banco BPM, dunque, dovranno fare i conti con dati e dichiarazioni di rilievo nell’ultima seduta della settimana.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories