Stipendio insegnanti, tutte le date per i prossimi pagamenti (compresi di tredicesima e arretrati)

Giorgia Bonamoneta

20 Novembre 2022 - 15:18

condividi

Quando arrivano gli stipendi degli insegnanti? Ecco le date dei prossimi pagamenti, compresi gli arretrati previsti dal rinnovo del contratto.

Stipendio insegnanti, tutte le date per i prossimi pagamenti (compresi di tredicesima e arretrati)

Il mese novembre sta per terminare e c’è chi si domanda quando arriverà lo stipendio del mese di dicembre. Per gli e le insegnanti l’arrivo dello stipendio di dicembre, della tredicesima è previsto per il prossimo 14 dicembre 2022. Non solo, nel mese di dicembre dovrebbero arrivare anche gli arretrati previsti dal rinnovo del contratto. Tutti gli accrediti sono previsti entro l’inizio delle festività natalizie.

L’accredito regolare avverrà mercoledì 23 novembre 2022, ma c’è attesa per gli aumenti e gli arretrati previsti nel pagamento del mese di dicembre. Tra il 14 e il 15 dicembre dovrebbero essere pagati gli arretrati di tutti i lavoratori pubblici, compresi gli stipendi degli insegnanti. Questi saranno accreditati alle persone in servizio dal 1° gennaio 2019 e saranno pagati in proporzione al periodo di lavoro effettivo.

I prossimi pagamenti, a ridosso delle festività natalizie, sono tra i più attesi dell’anno. Tra l’arrivo della tredicesima e il conteggio degli aumenti degli arretrati, i docenti potrebbero arrivare a prendere fino a 3.600 euro (l’esempio si basa sullo stipendio calcolato di un docente di scuola secondaria di secondo grado).

Ecco quali sono le date dei prossimi pagamenti dello stipendio per gli insegnanti, compresi tredicesima e arretrati.

Stipendio insegnanti: le date dei pagamenti tra novembre e dicembre

Ogni mese la data di accredito dello stipendio dei dipendenti pubblici è fissato per il 23. Anche per il mese di novembre la data del pagamento è fissata al 23 novembre, ma a interessare maggiormente sono le date seguenti di pagamento, ovvero quelle del mese di dicembre che comprendono diversi accrediti. Nel caso specifico del prossimo mese non sarà presente solo la tredicesima infatti, ma anche gli aumenti e arretrati previsti dal rinnovo del contratto.

Secondo quanto comunicato da NoiPa, i prossimi pagamenti per gli stipendi dei dipendenti pubblici, compresi quelli degli e delle insegnanti, saranno:

  • 23 novembre per lo stipendio regolare del mese di novembre;
  • 14 o 15 dicembre per lo stipendio di dicembre;
  • 20 dicembre cedolino arretrati aumenti di stipendio.

Lo stipendio del mese di dicembre viene quindi anticipato come ogni anno alla data di Natale e comprende il pagamento della tredicesima mensilità. Dicembre 2022 prevede anche un’aggiunta nello stipendio data dagli arretrati e degli aumenti previsti per tutti i dipendenti pubblici con il rinnovo del contratto.

Stipendio di dicembre: quando arrivano gli arretrati e a quanto ammontano

A dicembre è previsto l’arrivo dell’emissione speciale del cedolino contenente gli arretrati degli aumenti dello stipendio degli insegnanti. Gli aumenti non percepiti dal 2019 al 2022 dovrebbero essere in arrivo a dicembre. Secondo quanto riportato non dovrebbero essere trattati fiscalmente nell’anno 2022, per questo non ci saranno conguagli esosi.

Il rinnovo del contratto scuola infatti non prevedeva solo un aumento dello stipendio dell’immediato, ma anche la corresponsione degli arretrati maturati nel corso del triennio di vigenza contrattuale che si dovrebbe quantificare in media in circa 3.000 euro. Per fare un esempio chi prevede di prendere uno stipendio di 1.400 euro avrà un aumento totale fino a dicembre e compreso di arretrati di 168 euro, mentre chi prevede di prendere uno stipendio di 2.000 euro al mese avrà un aumento complessivo di 240 euro compresi di arretrati.

Iscriviti a Money.it