Sondaggi politici: crolla Meloni, male Salvini crescono M5s e Renzi-Calenda

Alessandro Cipolla

28/03/2023

L’ultimo sondaggio politico di Swg vede in netto calo Meloni e Salvini, stabile il Pd di Schlein mentre si migliorano il Movimento 5 Stelle, Verdi-Sinistra e il duo Renzi-Calenda.

Sondaggi politici: crolla Meloni, male Salvini crescono M5s e Renzi-Calenda

L’ultimo sondaggio politico di Swg, diffuso in data 27 marzo dal Tg La7 di Enrico Mentana, può rappresentare una sorta di campanello d’allarme per Giorgia Meloni che, per la prima volta da quando ha stravinto le elezioni, appare essere in difficoltà nelle intenzioni di voto.

Sodaggio Swg 27 marzo - prima parte Sodaggio Swg 27 marzo - prima parte Fonte Swg

Per il sondaggio infatti Fratelli d’Italia sarebbe in netto calo rispetto alla scorsa settimana, con Meloni indicata dopo mesi di nuovo sotto la soglia psicologica del 30% anche se sempre prima per distacco.

Sondaggio amaro anche per Matteo Salvini, con la Lega che avrebbe perso mezzo punto percentuale nonostante la grande visibilità mediatica per il ministro dopo il via libera da parte del governo al ponte sullo Stretto di Messina.

Considerando il piccolo passo in avanti che sarebbe stato realizzato da Forza Italia, il centrodestra nel complesso avrebbe perso l’1,1% in soli sette giorni, anche se la coalizione di governo con Massimiliano Fedriga si appresta adesso a vincere le elezioni regionali in Friuli-Venezia Giulia che si terranno domenica 2 e lunedì 3 aprile.

In generale il centrodestra stando al sondaggio appare essere sempre vincente in caso di elezioni, anche se il centrosinistra sarebbe ora più vicino soprattutto in caso di un patto con i grillini.

Sondaggi politici: bene il Movimento 5 Stelle

A differenza dei sondaggi politici delle ultime settimane, nell’indagine di Swg il Partito Democratico avrebbe rallentato la sua corsa venendo indicato stabile rispetto alla scorsa settimana.

Per Elly Schlein il bicchiere sarebbe comunque mezzo pieno, visto che il Pd ormai appare essere tornato il principale antagonista di Fratelli d’Italia: in futuro sarà facile ipotizzare una sfida tutta al femminile tra lei e Giorgia Meloni.

Sodaggio Swg 27 marzo - seconda parte Sodaggio Swg 27 marzo - seconda parte Fonte Swg

Sempre in ottica elettorale, a Schlein potrebbe far piacere il segno positivo nel sondaggio sia del Movimento 5 Stelle sia del tandem Verdi-Sinistra Italiana, visto che un ipotetico centrosinistra allargato ai pentastellati sarebbe all’incirca al 40%, non molto distante dal centrodestra.

In crescita per il sondaggio ci sarebbero anche Carlo Calenda e Matteo Renzi, con Azione e Italia Viva che presto dovrebbero dare vita a un partito unico con l’invito che è stato esteso anche a +Europa.

L’obiettivo del terzo polo sarebbe quello di fare bene alle elezioni europee 2024, dove non sono ammesse coalizioni e ogni lista dovrà superare la soglia di sbarramento del 4% per mandare propri eurodeputati a Bruxelles e Strasburgo.

Asticella questa che stando al sondaggio al momento non sembrerebbe essere alla portata per Italexit con Paragone e Unione Popolare, anche se da qui a un anno tutto potrebbe cambiare visto il particolare periodo politico, sociale ed economico che stiamo vivendo.

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo