Reddito di cittadinanza: per il rinnovo pagamento in arrivo. Annuncio INPS

Reddito di cittadinanza: è in arrivo il pagamento per il primo mese di rinnovo destinato ai beneficiari che hanno fatto domanda per le ulteriori 18 mensilità a ottobre. Ad annunciarlo è INPS.

Reddito di cittadinanza: per il rinnovo pagamento in arrivo. Annuncio INPS

Reddito di cittadinanza: per il rinnovo pagamento in arrivo a breve e ad annunciarlo è INPS con un messaggio sulla sua pagina Facebook ufficiale INPS per la Famiglia.

La novità sul pagamento disponibile a breve riguarda il rinnovo del reddito di cittadinanza per coloro che hanno terminato le prime 18 mensilità a settembre 2020 e che hanno subito la sospensione del pagamento nel mese di ottobre.

Questi stessi beneficiari sono coloro che hanno fatto domanda per il rinnovo per ulteriori 18 mensilità di reddito di cittadinanza previste dalla legge lo scorso ottobre e che pertanto otterranno il primo nuovo pagamento a novembre. La data da tenere a mente è quella di venerdì 13 novembre come da annuncio di INPS.

Reddito di cittadinanza: pagamento rinnovo in arrivo

Il reddito di cittadinanza è in arrivo con il pagamento per coloro che hanno chiesto il rinnovo a ottobre come annunciato da INPS.

Il reddito di cittadinanza pertanto, stando a quanto riporta l’Istituto informando sulla data del 13 novembre, dovrebbe arrivare insieme al pagamento riservato ai nuovissimi beneficiari, quelli che hanno fatto domanda per la prima volta sempre a ottobre 2020.

Il messaggio di INPS sul reddito di cittadinanza e il pagamento del primo mese di rinnovo pubblicato su Facebook riporta quanto segue:

“Aggiornamento sulla presentazione delle domande di rinnovo del Reddito di Cittadinanza presentate a ottobre dai nuclei familiari che hanno fruito delle prime 18 mensilità. Le disposizioni, relative ai rinnovi, verranno erogate sulla carta RdC in corso di validità a partire dalle elaborazioni di venerdì 13 novembre.”

Il pagamento del reddito di cittadinanza dovrebbe così avvenire nei giorni immediatamente successivi al 13 novembre. Ricordiamo che la carta del reddito di cittadinanza resta la stessa se a chiedere il rinnovo è lo stesso membro del nucleo familiare beneficiario delle prime 18 mensilità del sussidio.

Reddito di cittadinanza: come controllare il pagamento del rinnovo

INPS ha parlato per il pagamento del reddito di cittadinanza relativo alla prima mensilità del rinnovo richiesto a ottobre di disposizioni ed elaborazioni. Vediamo pertanto come controllare lo stato del pagamento del reddito di cittadinanza e la data.

Il beneficiario che ha chiesto il rinnovo a ottobre e attende il pagamento del reddito di cittadinanza a novembre deve accedere alla propria area riservata del servizio sul sito di INPS con le proprie credenziali SPID, CNS e CIE. Anche PIN, ma solo quelli vecchi perché INPS dal 1° ottobre non ne rilascia di nuovi.

L’utente beneficiario può così controllare tre voci:

  • ultima elaborazione;
  • invio disposizione a Poste;
  • rendicondazione a Poste.

Solitamente tra l’elaborazione e l’invio delle disposizioni di pagamento a Poste Italiane passano due giorni.

Se come INPS ha confermato per il pagamento del primo mese del rinnovo del reddito di cittadinanza richiesto a ottobre le elaborazioni partono da venerdì 13, allora i primi soldi sulla carta già lunedì 16 novembre. Le disposizioni e il pagamento dovrebbero riportare la stessa data.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories