Con il reddito di cittadinanza ho diritto al bonus occhiali?

Teresa Maddonni

12 Gennaio 2021 - 13:52

12 Gennaio 2021 - 14:55

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il reddito di cittadinanza e il bonus occhiali sono compatibili? In attesa del decreto attuativo vediamo cosa prevede la Legge di Bilancio: il valore ISEE indicato non escluderebbe i beneficiari del sussidio.

Con il reddito di cittadinanza ho diritto al bonus occhiali?

Con il reddito di cittadinanza ho diritto al bonus occhiali? Una domanda che immaginiamo molti beneficiari del sussidio si stiano ponendo. Il bonus occhiali e lenti a contatto, che deve ancora essere formalizzato a dovere, è previsto dalla Legge di Bilancio 2021.

Il testo della manovra in vigore dal 1° gennaio 2021 evidenzia qual è il requisito principale per accedere al bonus occhiali ovvero il valore dell’ISEE senza tuttavia accennare nello specifico al reddito di cittadinanza.

Vediamo quindi, sulla base delle informazioni in nostro possesso, se il reddito di cittadinanza è compatibile con il bonus occhiali 2021.

Reddito di cittadinanza: possibile il bonus occhiali

Con il reddito di cittadinanza, stando a quanto prevede la Legge di Bilancio 2021, potrebbe essere possibile avere il bonus occhiali e lenti a contatto.

Ovviamente non ne abbiamo la certezza dal momento che a definire poi modalità e criteri di attribuzione sarà il successivo decreto attuativo di prossima emanazione.

Anche se non ne siamo certi, stando al testo della manovra, non è da escludere che reddito di cittadinanza e il bonus occhiali siano compatibili. Nella manovra all’articolo 1 comma 438 si legge:

“A valere sulle risorse del Fondo di cui al comma 437 è riconosciuta, nei limiti dello stanziamento autorizzato, che costituisce limite massimo di spesa, in favore dei membri di nuclei familiari con un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente, stabilito ai sensi del regolamento di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159, non superiore a 10.000 euro annui, l’erogazione di un contributo in forma di voucher una tantum di importo pari a 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista ovvero di lenti a contatto correttive.”

Il bonus occhiali di 50 euro per il loro acquisto, anche per le lenti a contatto correttive, viene riconosciuto ai nuclei familiari con ISEE che non sia superiore ai 10.000 euro il che determina la possibilità che vi rientrino anche i percettori del reddito di cittadinanza, per i quali l’ISEE deve essere inferiore ai 9.360 euro annui.

Per il momento tuttavia la Legge di Bilancio 2021, per il bonus occhiali una tantum, non specifica se siano esclusi o meno i beneficiari del reddito di cittadinanza. Per conferme e certezze occorre pertanto attendere, ma al momento per chi prende il reddito di cittadinanza nulla è da escludere.

Reddito di cittadinanza e bonus occhiali: attesa per il decreto attuativo

Per sapere se con il reddito di cittadinanza si ha diritto al bonus occhiali occorre attendere il decreto attuativo. Come specifica la Legge di Bilancio 2021 al comma 439 infatti:

“Con decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sono definiti i criteri, le modalità e i termini per l’erogazione del contributo di cui al comma 438, anche ai fini del rispetto del limite di spesa previsto dal Fondo di cui al comma 437.”

Sarà solo il decreto di prossima emanazione a stabilire requisiti e termini di attribuzione specifici del bonus occhiali e quindi se vi possono accedere anche i percettori del reddito di cittadinanza.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories