Rating Italia: S&P conferma BBB, outlook passa a stabile

Standard and Poor’s migliora la previsione sull’Italia, lasciando invariato il rating BBB

Rating Italia: S&P conferma BBB, outlook passa a stabile

S&P ha confermato il rating sovrano dell’Italia a BBB, migliorando al contempo l’outlook, passato da negativo a stabile. Un giudizio, quello di S&P, dettato dalle misure fiscali straordinarie attuate dal Governo per fornire un’opportunità alla ripresa della crescita economica del Paese.

Rating Italia, S&P non cambia il giudizio

Pericolo scampato anche stavolta per l’Italia. Standard & Poor’s ha deciso di mantenere invariato il rating della Repubblica Italiana e, nonostante la nuvola del coronavirus che continua a sorvolare la Penisola, di migliorare la prospettiva sul credito.

Il rating di S&P rimane migliore a quello di Moody’s e Fitch, che collocano l’Italia a solo un gradino sopra il rango spazzatura.

Sei mesi fa, quando S&P confermò il giudizio BBB con outlook negativo, l’agenzia motivò la decisione per via degli acquisti della Bce, volti a ridurre il costo del debito mantenendolo, così, sostenibile. Una condizione che permane ancora oggi e che, anzi, potrebbe essere consolidata con un nuovo, imminente piano di spesa.

Il giudizio sull’Italia potrebbe peggiorare, aveva detto in quell’occasione l’agenzia di rating se non fosse emersa chiaramente entro tre anni una tendenza discendente del debito/PIL o in caso di peggioramento delle condizioni di mercato, che avrebbe aumentato il costo della raccolta.

COVID Italia, Gualtieri: “Faremo tutto il possibile”

Quanto agli aiuti fiscali da parte dell’esecutivo, citati da S&P nella motivazione del miglioramento dell’outlook, il ministro delle Finanze Roberto Gualtieri ha detto oggi che “ci sono le risorse e c’è la volontà del Governo molto chiara di sostenere tutti coloro che risentono dell’impatto economico della crisi del coronavirus”.

Adotteremo tutte le misure economiche necessarie per sostenere tutti i settori”, ha detto Gualtieri alla trasmissione Zapping di Rai Radio 1 poco prima del rating di Standard & Poor’s. Il ministro ha aggiunto che il Governo sosterrà l’economia anche con misure nuove.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories