Decreto Agosto, proroga esenzione Tosap e Cosap per tutto il 2020

Esenzione Tosap e Cosap per tutto il 2020: nel decreto Agosto è prevista la proroga della sospensione per tutti i mesi restanti di quest’anno. Per la conferma ufficiale però si attende il testo definitivo del provvedimento.

Decreto Agosto, proroga esenzione Tosap e Cosap per tutto il 2020

Proroga esenzione Tosap e Cosap nel decreto Agosto per tutto il 2020. La sospensione del pagamento della tassa e del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche era già fissata al 31 ottobre.

Col decreto Agosto l’esenzione di Cosap e Tosap viene prorogata fino al 31 dicembre 2020: è chiaro però che per la conferma ufficiale bisognerà attendere la pubblicazione della versione definitiva del provvedimento.

Col decreto Agosto, ancora in fase di scrittura, saranno riprogrammate le scadenze fiscali, i versamenti tributari e dei contributi, oltre alla possibilità di prorogare lo stop dei pignoramenti in programma.

Il decreto, che dovrebbe essere varato entro questa settimana, contiene quindi una serie di misure che aiuteranno esercenti e contribuenti a tirare un sospiro di sollievo rispetto alle scadenze fiscali. Tra le altre proposte per garantire maggiore liquidità c’è anche il bonus ristoranti a fondo perduto pensato dalla ministra delle Politiche Agricole Bellanova.

Tra le misure già in vigore, invece, c’è la possibilità di pagare fino al 20% in meno di Imu e Tari, previa delibera del proprio Comune.

Decreto Agosto, proroga esenzione Tosap e Cosap per tutto il 2020

C’è grande attesa per il decreto Agosto, che conterrà sgravi fiscali, proroga degli ammortizzatori sociali e taglio delle tasse. Per tutte queste misure sarà necessario lo scostamento di bilancio per 25 miliardi di euro, approvato dal Senato.

Il decreto Agosto si preannuncia ricco di misure e agevolazioni, con grande attenzione agli appuntamenti con la riscossione.

Per dare maggiore liquidità alle aziende, il decreto Agosto tra le varie misure prevede anche la proroga dell’esenzione della Tosap e della Cosap, rispettivamente tassa e canone di occupazione del suolo pubblico: secondo le ultime anticipazioni del Sole 24 Ore, la sospensione sarà valida per tutto il 2020.

Si attende la pubblicazione del testo ufficiale del decreto Agosto, per ora l’esenzione è valida fino al 31 ottobre 2020.

Nel frattempo, la legge di conversione del decreto Rilancio ha confermato la possibilità di un taglio Imu e Tari (e delle altre entrate tributarie e patrimoniali) previa delibera del Comune e con pagamento tramite domiciliazione bancaria, quindi con l’addebito permanente sul conto corrente.

Proroga esenzione Tosap e non solo: gli aiuti ai ristoranti

Il settore della ristorazione è uno di quelli maggiormente colpiti dalla crisi economica: gli italiani mangiano fuori più raramente, e questo oltre a mettere in difficoltà i ristoranti, è un problema per tutta la filiera.

Da questo presupposto parte la proposta della ministra delle Politiche Agricole Teresa Bellanova: 5.000 euro di contributi a fondo perduto per ristoranti e pizzerie, da spendere per l’acquisto di prodotti agroalimentari italiani.

Con questo bonus si darebbe una mano sia ai ristoranti che a tutta la filiera italiana, instaurando un circolo virtuoso tra le imprese.

Non solo: si sta studiando anche un cosiddetto bonus consumi, con cui il contribuente può avere uno sconto del 20% su acquisti in determinati settori, come l’abbigliamento e gli elettrodomestici, ma anche la ristorazione, solo se si paga con mezzi tracciabili.

Mentre il contribuente dovrebbe avere il rimborso direttamente sulla carta o, in alternativa, tramite un’app, il ristoratore recupererebbe il minor introito dallo Stato, ma ancora non è stato reso noto il meccanismo di funzionamento del bonus.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories