Petrolio, colpo di scena: riunione OPEC+ rischia di saltare

Cristiana Gagliarducci

4 Giugno 2020 - 08:12

4 Giugno 2020 - 11:47

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il prezzo del petrolio in calo dopo il colpo di scena dell’OPEC+: il meeting sì farà oppure no?

Petrolio, colpo di scena: riunione OPEC+ rischia di saltare

Il prezzo del petrolio ha imboccato nuovamente la via del ribasso sulla scia delle ultime notizie riguardanti la prossima riunione dell’OPEC+.

Il tutto dopo le ottime performance di ieri che hanno permesso alla quotazione del WTI di risalire oltre i $38 e a quella del Brent di sfondare addirittura i $40 al barile.

Poi, qualcosa è cambiato e il sentiment di mercato è improvvisamente peggiorato, cosa che ha imposto al prezzo del petrolio di tornare a scambiare in perdita. Il motivo, come anticipato, è da ricercare nelle ultime novità sul fronte OPEC+. A quanto pare la tanto attesa riunione potrebbe essere addirittura cancellata.

Prezzo del petrolio giù: riunione OPEC+ a rischio?

Il meeting dei Paesi produttori, inizialmente previsto per le giornate del 9 e del 10 giugno, ha sin da subito attirato l’attenzione del mercato, e ha entusiasmato al punto tale da portare a stimare un’anticipazione dello stesso a oggi, giovedì 4.

Oltre le mere indiscrezioni e oltre le semplici proposte, però, non sono trapelate né conferme né smentite, mentre qualche ora fa sono circolati i primi rumor sulla potenziale cancellazione della riunione OPEC+.

Un’ipotesi, questa, che seppur non ancora ufficializzata ha imposto al prezzo del petrolio di invertire la rotta e di tornare a scambiare in ribasso.

Questo perché nel meeting, i Paesi produttori avrebbero potuto decidere di estendere i tagli attualmente in vigore di almeno altri due mesi, come riportato negli ultimi giorni da diverse indiscrezioni di stampa.

Il petrolio, che fino a ieri ha scambiato in rialzo anche grazie alla possibile anticipazione della riunione OPEC+, è stato travolto da una nuova ondata di incertezza e pessimismo.

Non è chiaro, al momento, quando i produttori decideranno di incontrarsi. La cancellazione del meeting odierno potrebbe rimandare la questione alle date inizialmente prestabilite (9 e 10 giugno) anche se secondo Il Sole 24 Ore, persino quel vertice potrebbe rischiare grosso.

Stando agli ultimi comunicati di Reuters, invece, la riunione OPEC+ potrebbe essere convocata a sorpresa entro la fine della settimana.

Per il momento, in mancanza di date certe, il prezzo del petrolio Brent e la quotazione del WTI stanno perdendo più del singolo punto percentuale e stanno scambiando rispettivamente su quota $39,3 e $36,6.

Argomenti

# Brent
# WTI

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories