Il Bitcoin non ha ancora toccato il fondo

Il prezzo del Bitcoin non ha ancora toccato il fondo e potrebbe presto testare nuovi minimi storici. L’ultimo avvertimento scuote i più ottimisti.

Il Bitcoin non ha ancora toccato il fondo

Il prezzo del Bitcoin non ha ancora toccato il fondo secondo Arthur Hayes, co-fondatore e CEO di BitMEX.

Solo qualche tempo fa l’esperto aveva previsto un rally tale da portare la quotazione del BTC oltre i $50.000 entro la fine dell’anno, ma oggi le sue stime si sono arricchite di nuovi spunti.

Proprio mentre la criptovaluta sta cercando di consolidarsi sopra i $7.000, le nuove previsioni stanno aprendo alla possibilità di un nuovo tonfo per il prezzo del Bitcoin. «Non credo che abbiamo assistito al peggio», ha affermato Hayes.

La sua BitMEX, anche nota come Bitcoin Mercantile Exchange, è una delle piattaforme di scambio di criptovalute più imponenti per quel che riguarda i volumi di trading, ed è proprio per questo che le sue parole hanno lasciato l’amaro in bocca ai più ottimisti.

Come si muoverà il prezzo del Bitcoin nei prossimi mesi

Per Hayes il prezzo del Bitcoin potrebbe riportarsi sopra quota $8.000 e perché no, anche oltre i $9.000 e i $10.000 prima di crollare nuovamente. Il rally messo a segno nelle ultime giornate è stato guardato con favore da tutti quei trader scossi dal tonfo che, con l’inizio del nuovo anno, ha riportato la quotazione BTCUSD sotto i $6.000.

Nonostante la criptovaluta abbia recuperato ampio terreno da quei minimi, essa non sembra ancora pronta a riportarsi sui livelli di fine dicembre, quando ha cercato di scalare le vette dei $20.000.

Le previsioni di Hayes sul prezzo del Bitcoin non hanno lasciato spazio a dubbi o interpretazioni. Secondo l’esperto l’attuale fase di apprezzamento non andrà oltre i $10.000 dollari.

“Poi si cadrà su quota $5.000. Se questo livello resisterà allora saremo in grado di osservare un rally su quota $50.000 entro la fine dell’anno.”

Nei prossimi mesi, tra l’altro, il mercato dovrà fare i conti con una rinnovata volatilità che spianerà successivamente la strada alla risalita nel terzo e nel quarto trimestre del 2018.

Al momento della scrittura il prezzo del Bitcoin sta scambiando oltre i $7.400 dollari in rialzo di circa un punto percentuale.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Bitcoin

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.