Bitcoin: rally flash. Ha sfondato i $5.000 all’improvviso

Il prezzo del Bitcoin e le quotazioni delle criptovalute sono improvvisamente schizzate verso l’alto: cosa sta accadendo?

Bitcoin: rally flash. Ha sfondato i $5.000 all'improvviso

Il prezzo del Bitcoin e le quotazioni delle altre criptovalute in circolazione sono tornate a tenere il mercato con il fiato sospeso.

Poco fa, l’intero comparto del denaro digitale ha compiuto un improvviso balzo in avanti: le maggiori monete virtuali hanno registrato addirittura rialzi a doppia cifra percentuale.

È esattamente quanto accaduto al prezzo del Bitcoin, che grazie ad una progressione di oltre il 15% è riuscito abilmente a riportarsi oltre la soglia dei $5.000, sui massimi di fine novembre. Le quotazioni delle criptovalute sue rivali, però, non sono rimaste a guardare e hanno seguito BTCUSD nella scalata.

LEGGI ANCHE: Bitcoin: misterioso ordine da $100 milioni dietro il rally

Il prezzo del Bitcoin trascina il comparto: quotazioni criptovalute in rally

Nell’arco di circa 30 minuti, il prezzo del Bitcoin ha imboccato la via del rialzo registrando guadagni da capogiro. Dai $4.200 toccati intorno alle ore 06:00 di oggi, la quotazione ha premuto sull’acceleratore arrivando a sfondare persino i $5.000 intorno alle 07:25 (dati Bloomberg).

Anche la capitalizzazione di mercato della valuta virtuale è decollata assieme al prezzo e si è riportata oltre gli 84 miliardi di dollari.

Cosa c’è dietro al rally?

Le quotazioni delle criptovalute colleghe e rivali del Bitcoin non si sono lasciate intimorire dal rally di BTCUSD e hanno registrato performance altrettanto degne di nota.

Ethereum, Ripple e Litecoin, solo per fare alcuni esempi, hanno partecipato a pieno titolo a questo clima di festa che ha cancellato gli equilibri trovati dal mercato e lo ha risvegliato da quella fase di letargo iniziata ormai diverso tempo fa.

Le oscillazioni improvvise del prezzo del Bitcoin non sono una novità. Eppure in questo caso l’attenzione del mercato si è risvegliata, e questo soprattutto in virtù di un trading in BTC insolitamente sottotono quest’anno.

Secondo alcuni esperti tra cui Jehan Chu, managing partner di Kenetic Capital, una società di consulenza e investimenti in blockchain, il comparto del Bitcoin e delle criptovalute è ancora troppo emotivo e molto piccolo se confrontato con il resto dei mercati.

“È ancora troppo soggetto a ondate di entusiasmo. Non credo che quella odierna sia una mossa particolarmente speciale. È solo un po’ di euforia temporanea.”

Secondo i più scettici, insomma, la salita potrebbe rivelarsi effimera.

Grazie al balzo delle quotazioni di criptovalute più e meno imponenti, intanto, la capitalizzazione complessiva del mercato è schizzata di circa 17 miliardi di dollari in un’ora e si è portata oltre i $160 miliardi. Al momento in cui si scrive, invece, il prezzo del Bitcoin sta salendo di oltre il 15% su quota $4.600 circa.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Bitcoin

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.