Posso passeggiare senza mascherina dal 26 ottobre?

Secondo le specifiche contenute nel nuovo DPCM del 25 ottobre anche per passeggiare resta l’obbligo di indossare la mascherina? Vediamolo

Posso passeggiare senza mascherina dal 26 ottobre?

Posso passeggiare senza mascherina dal 26 ottobre? Una domanda ricorrente in queste ultime ore, ovvero quelle che seguono la firma del premier Giuseppe Conte al nuovo DPCM del 25 ottobre.

Con misure più restrittive e decise limitazioni negli orari, il nuovo decreto sta generando un vero e proprio ciclone di domande negli italiani. Money.it ha già stilato una lista di tutto quello che non si può fare da oggi, lunedì 26 ottobre.

Ma per quesiti specifici vale la pena analizzare in maniera più approfondita il quadro, così da cercare di esaurire ogni dubbio possibile in relazione all’argomento.

Posso passeggiare senza mascherina?

Di fatto la distinzione cruciale da fare è quella tra jogging e passeggiate. Chi fa jogging, al parco o in strada, non deve indossare la mascherina.

Mentre per le passeggiate la mascherina è sempre obbligatoria. Malgrado un quadro generale modificato dal DPCM 25 ottobre le indicazioni restano quindi - almeno per il momento - le ultime rilasciate dal Ministero della Salute.

La precisazione, contenuta esplicitamente in una circolare poi inviata dal Ministero ai prefetti, recita che “tra i soggetti esentati dall’obbligo di mascherina, rientrano solo coloro che stiano svolgendo l’attività sportiva e non quella motoria, non esonerata, invece, dall’obbligo in questione”.

Altra eccezione, non esplicitata ma rientrante nelle indicazioni più generali, è quella relativa ai luoghi isolati: se infatti chi passeggia è solo e in un’area priva di altre persone può ovviamente non indossare la mascherina, in quanto viene meno la tutela verso l’altro alla quale per sua natura mira.

Tutto questo non esclude però che la persona debba avere sempre con sé la mascherina, in ogni caso, da utilizzare se subentra la presenza di altre persone o se varia l’attività che si sta svolgendo, richiedendo a quel punto di indossarla.

Questo dovrebbe andare a dirimere l’ultimo dubbio relativo alla questione, ovvero che fare se la mia corsa si trasforma in passeggiata? Stando alle ultime indicazioni, resta appunto l’obbligo di avere la mascherina a portata di mano per poter rispettare quello che la mia attività richiede.

Se dal jogging passo a una camminata lenta e quindi a una passeggiata - che rientra in attività motoria e non più sportiva - devo indossare la mascherina, che posso poi in seguito togliere se ricomincio a correre e quindi riprendo l’attività considerata sportiva.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories