Lotteria degli scontrini, come potrebbe cambiare nel 2022 con le estrazioni istantanee

Rosaria Imparato

05/11/2021

05/11/2021 - 11:06

condividi

Potrebbero arrivare le estrazioni istantanee dal 2022: ecco le novità per la lotteria degli scontrini e le ipotesi allo studio, come l’uso dell’app IO e nuove tecnologie per i registratori di cassa.

Lotteria degli scontrini, come potrebbe cambiare nel 2022 con le estrazioni istantanee

La lotteria degli scontrini, a differenza del cashback, è stata confermata anche per il 2022, ma potrebbero esserci dei cambiamenti all’orizzonte per rendere le estrazioni più semplici e istantanee, e si valuta anche l’uso dell’app IO della Pubblica Amministrazione.

La novità viene direttamente dal MEF: il sottosegretario all’Economia Freni ha risposto all’interrogazione del PD presentata il 28 ottobre. La risposta, scritta, è stata pubblicata il 3 novembre.

Vediamo come potrebbe cambiare la lotteria degli scontrini e a cosa stanno lavorando non solo il Ministero dell’Economia, ma anche l’Agenzia delle Dogane.

Lotteria degli scontrini con estrazioni istantanee nel 2022? Novità dal MEF

Il dato emerso nel corso dell’interrogazione è la scarsa partecipazione di commercianti ed esercenti alla lotteria degli scontrini:

“A fronte di 5,9 milioni di codici lotteria rilasciati a 4,7 milioni di utenti, gli esercenti che trasmettono i dati della lotteria sono solo il 26,8% del totale (ossia 369.000 su 1.320.000). Sebbene la maggior parte della grande distribuzione si sia adeguata alle disposizioni sulla predetta Lotteria, la criticità più rilevante riguarda gli esercenti medio-piccoli che, in assenza di previsioni sanzionatorie, restano inottemperanti all’obbligo legale di trasmettere i dati.”

La soluzione potrebbe essere semplificare il meccanismo di partecipazione, che attualmente prevede l’esibizione del codice lotteria al momento del pagamento con moneta elettronica.

Due le proposte allo studio:

  • usare l’app IO;
  • instaurare una lotteria con estrazioni istantanee, parallela a quella già in corso.

Lotteria degli scontrini con l’app IO: cosa potrebbe cambiare, anche per i registratori di cassa

La lotteria degli scontrini con le estrazioni istantanee verrebbe finanziata con una parte delle risorse già destinate alla nuova riffa di Stato. Tuttavia ci sarebbero degli aggiustamenti tecnici da fare affinché la versione istantanea, in cui l’utente sa subito se ha vinto uno dei premi oppure no, possa essere davvero operativa.

Il primo passaggio va fatto con gli RT, i registratori telematici degli esercenti: i software informatici andrebbero necessariamente adeguati al nuovo meccanismo di estrazione. Non solo: andrebbe implementato anche un software per invocare l’estrazione in tempo reale. Probabilmente, dal punto di vista pratico, questa novità si trasformerà in un nuovo adempimento per gli esercenti.

L’Agenzia delle Dogane si dice disponibile a lavorare su varie soluzioni, compresa una modalità semplificata di uso del codice lotteria e anche usando l’app IO.

Infine, il sottosegretario Freni ha dichiarato che il Ministero dell’Economia sta lavorando a una campagna di comunicazione per la promozione della lotteria degli scontrini, rivolta sia a utenti ed esercenti.

Iscriviti a Money.it