Lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini è il nuovo gioco a premi di Stato collegato allo scontrino elettronico e al Programma Italia Cashless ideato dal Governo. Il fine è quello di incentivare i metodi di pagamento elettronici e combattere l’evasione fiscale.

Possono partecipare alla lotteria tutte le persone fisiche maggiorenni residenti in Italia che effettuano acquisti di beni o servizi, fuori dall’esercizio di attività di impresa, arte o professione.

Per ogni euro speso tramite moneta elettronica si avrà diritto a un biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro.

Per partecipare è necessario essere in possesso del codice lotteria, da esibire all’esercente prima del pagamento. I negozianti non sono obbligati a partecipare alla lotteria, visto che le sanzioni inizialmente previste dal decreto Fiscale 2020 sono state eliminate.

Tuttavia, i clienti possono segnalare tali esercizi commerciali, contribuendo alla predisposizione delle liste di professionisti e imprese a rischio evasione, nei confronti dei quali si concentreranno i controlli dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza.

Sono previsti premi sia per i contribuenti che per gli esercenti.

Lotteria degli scontrini, ultimi articoli su Money.it