iPhone 13, conviene comprare o meglio aspettare iPhone 14?

Giulia Adonopoulos

23 Settembre 2021 - 11:04

condividi

L’iPhone 13 porta alcune novità e aggiornamenti rispetto all’iPhone 12, ma vale davvero la spesa? Meglio aspettare l’uscita dei prossimi iPhone 14 per comprare un nuovo top di gamma?

iPhone 13, conviene comprare o meglio aspettare iPhone 14?

L’iPhone 13 è uscito. Nei negozi da venerdì 23 settembre 2021 ma disponibile per i pre-ordini già dal 17 settembre, la nuova gamma di iPhone (13 mini, 13, 13 Pro e Pro Max) ha una serie di novità e aggiornamenti a bordo, sia per quanto riguarda il design che le prestazioni e le funzionalità del comparto fotografico, ma non ci sono grandi differenze con i precedenti iPhone 12.

Le indiscrezioni trapelate finora ci suggeriscono che potremmo vedere arrivare cambiamenti molto più importanti con la linea di iPhone 14 nel 2022. Ciò potrebbe mettere in una posizione difficile chi sta pensando di acquistare un nuovo iPhone nel 2021: comprare iPhone 13 o aspettare iPhone 14? Proviamo a sciogliere i dubbi.

Tenere iPhone 12 o passare a iPhone 13?

A un prezzo di uscita in linea con quello di iPhone 12, la gamma di iPhone 13 ha fotocamere posteriori migliorate, una maggiore durata della batteria, il chip A15 Bionic e uno storage fino a 1T. Il modello base da 128GB costa 939 euro, iPhone 13 mini parte da 839 euro, il 13 Pro da 1.189 euro e il Pro Max da 1.289 euro.

Per fare un paragone con i prezzi attuali, iPhone 12 mini parte da 719 euro, iPhone 12 da 839 euro mentre iPhone 12 Pro e Pro Max, non disponibili per l’acquisto sul sito di Apple Italia, costano circa 1.000 - 1.200 euro su siti come Amazon e presso rivenditori terzi.

Non grandi differenze, il che porterebbe a preferire l’iPhone 13 all’iPhone 12, che resta un modello molto venduto anche a un anno dall’uscita.

Per chi ha già l’iPhone 12 e sta pensando di passare al 13 ma non sa se vale la pena aspettare il prossimo top di gamma con prestazioni migliori e maggiori novità, ecco le cose da sapere su iPhone 14.

Cosa aspettarsi da iPhone 14

Manca un anno all’annuncio degli iPhone 2022 da parte di Apple, ma già iniziano a trapelare alcune voci interessanti. Stando a quanto riferito, gli iPhone 14 non avranno più il notch ma la fotocamera integrata nel display, ci saranno enormi modifiche al comparto fotografico, un nuovo design del telaio e possiamo aspettarci che i prossimi top class saranno dotati di un processore ancora migliore per una maggiore durata della batteria e prestazioni delle app.

Secondo il famoso analista Ming-Chi Kuo i modelli di iPhone 14 di fascia alta (quelli che ora chiamiamo Pro e Pro Max) potrebbero utilizzare un sistema a camera di vapore (VC) che porterà notevoli miglioramenti termici sui dispositivi. Stando alle voci Apple starebbe lavorando sui sistemi VC da diverso tempo e ci aspettiamo che i modelli top di gamma ne saranno dotati nel prossimo futuro.

Kuo parla anche di una maggiore potenza di calcolo e velocità 5G più elevate per iPhone 14 Pro, mentre gli iPhone 14 e 14 mini potrebbero guadagnare il display Pro Motion a 120Hz, al momento limitato ai 13 Pro.

Quanto alla fotocamera, Kuo ritiene che l’iPhone 14 Pro avrà un sensore da 48 MP e registrazione video 8K.

Chi non ama il design di iPhone 12 e iPhone 13 dovrebbe aspettare l’uscita di iPhone 14, che potrebbe avere il foro della fotocamera anteriore senza la tacca. Inoltre, non aspettare settembre 2022 per cambiare iPhone se attendi con ansia un iPhone pieghevole: diversi rapporti dalla Cina affermano che Apple sta sviluppando prototipi di schermi pieghevoli, ma la società non ha un vero e proprio piano di lancio di un iPhone pieghevole. Secondo Kuo l’iPhone pieghevole non uscirà prima del 2024.

Secondo JP Morgan Chase i prossimi modelli di iPhone 14 pro saranno dotati di scocca in lega di titanio più resistente e meno soggetto ai graffi.

Infine, è con la nuova generazione di iPhone 2022 che Apple potrebbe presentare la tecnologia delle impronte digitali sotto il display, per consentire agli utenti di sbloccare iPhone con il dito (TouchID integrato nello schermo), e implementare Face ID.

Ad oggi non sappiamo molto dell’iPhone 14, manca un anno al suo lancio e potremmo vedere molte cose cambiare. Detto ciò, se stai pensando di comprare un iPhone nuovo e sei in possesso dell’iPhone 12 ti conviene aspettare, visto che il nuovo iPhone 13 potrebbe essere considerato tranquillamente un iPhone 12s.

Nel frattempo emergeranno sempre più dettagli e informazioni sui prossimi iPhone 14. Non si esclude l’uscita di un presunto iPhone SE 3: diverse fonti affermano che arriverà a inizio 2022, mesi prima che la serie iPhone 14 arrivi sugli scaffali. Stay tuned.

Argomenti

# Apple

Iscriviti a Money.it