La giornata sul Forex del primo marzo: è l’Usd/Cad il cambio migliore del giorno

Seduta poco mossa quella di oggi sul mercato valutario. Da segnalare la performance negativa del Dollaro canadese, messo in ginocchio dai ribassi del petrolio e dai dati macroeconomici

La giornata sul Forex del primo marzo: è l'Usd/Cad il cambio migliore del giorno

L’ultima seduta della settimana non è stata molto movimentata sul Forex. Per quanto riguarda le valute del G10 contro il Dollaro Usa, spicca per risultati positivi l’Euro, con l’Eur/Usd che avanza dello 0,06%. A poca distanza la Corona danese e il Dollaro neozelandese, che mettono rispettivamente a segno un +0,05% e un +0,03% sul biglietto verde.


Performance delle valute del G10 contro il Dollaro Usa. Fonte: Bloomberg

Le altre monete veleggiano tutte in territorio negativo: in evidenza l’Usd/Cad, che avanza dello 0,70%, con il Dollaro canadese penalizzato dalla discesa dei prezzi del petrolio e dai dati inferiori alle attese sul Pil del Canada relativo allo scorso dicembre.

Lo Yen giapponese è la seconda divisa per variazione negativa contro il Dollaro americano, con l’Usd/Jpy che registra un progresso dello 0,45%. La Sterlina inglese prende respiro dopo i guadagni sostenuti della settimana, perdendo lo 0,30% di valore nei confronti del Dollaro statunitense.

Fronte emergenti, il cambio peggiore di oggi è il Peso argentino, che lascia sul terreno l’1,33% contro il Dollaro americano.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati per ricevere le news su Tasso di Cambio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.