Criptovalute: $300 milioni per risolvere i problemi del settore

Coinbase raccoglie $300 milioni da destinare alla risoluzione dei problemi del settore criptovalute

Criptovalute: $300 milioni per risolvere i problemi del settore

Coinbase è pronta a risolvere i problemi del settore criptovalute.

L’exchange californiano, uno dei più famosi al mondo, ha raccolto ben 300 milioni di dollari che saranno utilizzati per la gestione e la risoluzione delle difficoltà del comparto, oltre che per una sua progressiva legittimazione istituzionale.

Questo nuovo round di finanziamenti a favore del mercato criptovalute, hanno riportato diverse fonti di stampa internazionale, ha condotto la valutazione di Coinbase su quota 8 miliardi di dollari e l’ha resa una delle start up di maggior valore negli Stati Uniti.

Perché Coinbase vuole aiutare le criptovalute

Le potenzialità del comparto digitale hanno imposto all’exchange di fare di più per aiutare le criptovalute a guadagnare visibilità e legittimazione. Le monete virtuali, per dirla con le stesse parole di Coinbase, giocheranno un ruolo primario nella prossima grande fase di internet.

Il potere, ha affermato la il presidente Asiff Hirji, tornerà nelle mani dei consumatori e si aprirà una nuova fase di innovazione e maggiore accesso alle opportunità economiche di tutto il mondo.

Gli obiettivi dell’exchange

Promozione dell’espansione globale, aumento del numero di criptovalute disponibili, sviluppo di applicazioni per Bitcoin e colleghe, criptovalute, maggiore legittimazione da parte delle istituzioni: questi sono gli obiettivi che Coinbase pare intenzionato a perseguire.

Come raggiungerli? La piattaforma ha progettato la creazione di un’infrastruttura volta al trading degli asset digitali con le valute fiat, il tutto all’interno di un contesto normativo ben definito che aiuterà a dissipare tutti quei dubbi e tutti quei timori che fino ad oggi hanno limitato l’adozione delle criptovalute.

“Oggi vediamo centinaia di criptovalute che potrebbero essere aggiunte alla nostra piattaforma e getteremo le basi per supportarne a migliaia in futuro”,

ha concluso Hirji.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Valute virtuali

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.