Conte promette: tutte le Regioni in zona gialla in 2 settimane

Mario D’Angelo

3 Dicembre 2020 - 20:35

14 Gennaio 2021 - 11:51

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Entro due settimane in Italia non ci saranno più regioni arancione o rosse. La promessa del presidente del Consiglio

Conte promette: tutte le Regioni in zona gialla in 2 settimane

Italia tutta zona gialla entro due settimane. È questa la promessa fatta dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte all’alba del nuovo Dpcm che disciplina il mese di dicembre e le festività di Natale.

Dpcm: fra due settimane solo Regioni gialle, dice Conte

“Nell’arco di un paio di settimane tutte le Regioni saranno gialle”, ha detto il presidente del Consiglio snocciolando i dati sulla pandemia in Italia nella conferenza stampa di giovedì sera.

La promessa di Conte arriva in un momento in cui c’è forte conflitto fra Regioni e Stato sulle misure da adottare.

Nell’arco di un mese, ha detto Conte rivendicando i risultati del Dpcm del 26 ottobre, il Governo è riuscito a riportare l’Rt nazionale da livelli molto allarmanti a meno di 1.

Attualmente, ha detto Conte, l’Rt è 0,9. Il dato è incoraggiante, ma non deve indurre ad abbassare la guardia. Per un semplice motivo incombente: le festività di Natale e Capodanno.

Il rischio è che con il periodo natalizio si creino assembramenti e minore cautela. Non significa che si arriverà a un nuovo lockdown generalizzato, già evitato il mese scorso. Anche nelle zone rosse, ha ricordato Conte, fabbriche e uffici sono aperti, i piccoli vanno a scuola.

“Sarà un Natale diverso da tutti gli altri”, ha detto Conte. Non meno autentico, ha concluso.

Argomenti

# DPCM

Iscriviti alla newsletter

Money Stories