Concorso Polizia di Stato 2018: bando per 654 allievi agenti in Gazzetta Ufficiale

Simone Micocci

12 Novembre 2018 - 14:16

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Concorso Polizia di Stato: pubblicato in Gazzetta Ufficiale bando per 654 allievi agenti, ma riservato al solo personale militare.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il concorso per il reclutamento di 654 allievi agenti della Polizia di Stato. A differenza dell’ultima selezione analoga, però, questa volta potranno partecipare al concorso solamente i giovani in servizio - o congedati - come VFP1 o VFP4.

La selezione, quindi, è riservata al personale militare, mentre per i civili al momento non si hanno notizie di un nuovo concorso dopo quello dello scorso anno. Bisognerà attendere il 2019 per capire se ci saranno novità in tal senso, tuttavia è più probabile che ci sarà uno scorrimento della precedente graduatoria piuttosto che l’avvio di una nuova procedura concorsuale.

Ma torniamo a parlare del concorso per allievi agenti che invece è ufficiale; il bando di concorso, infatti, è stato pubblicato venerdì scorso nella Gazzetta Ufficiale e già dalla giornata di oggi è possibile inviare la propria candidatura. Vi spiegheremo come fare nel prosieguo dell’articolo, dove faremo chiarezza anche sui requisiti necessari per partecipare e sulle singole prove che dovranno sostenere i candidati.

Concorso allievi agenti riservato ai VFP

Come anticipato, questo concorso sarà riservato ai soli VFP1 e VFP4.

Nel dettaglio, una quota di 458 posti sarà assegnata a coloro che - alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda (12 dicembre) - sono VFP1 da almeno 6 mesi continuativi o in rafferma annuale.

Solamente 196 posti, invece, saranno destinati a coloro che alla suddetta data sono collocati in congedo al termine della rafferma annuale come VFP1, o anche ai VFP4 in servizio o in congedo.

Per poter partecipare bisogna non aver compiuto 26 anni; il limite di età, però, può essere aumentato fino ad un massimo di 3 anni in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati.

Mentre il limite di età è stato abbassato rispetto alle scorse procedure concorsuali, per il personale militare è confermato il titolo di studio della licenza media; come si legge nel bando di concorso, infatti, possono partecipare coloro che sono in possesso del diploma di scuola secondaria di I grado o equipollente.

Completano il quadro dei requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana;
  • godimento diritti civili e politici;
  • idoneità psichica, fisica e attitudinale.

Concorso allievi agenti Polizia di Stato: le prove da superare

La prima prova del concorso è il test a risposta multipla con domande basate su argomenti del programma delle medie, più quiz volti a testare la conoscenza della lingua straniera e delle competenze informatiche.

Come al solito le domande saranno estratte da una banca dati; questa sarà pubblicata entro il 20° giorno dalla data della prova scritta, con quest’ultima che sarà ufficializzata il 18 dicembre prossimo in Gazzetta Ufficiale.

Dopo la prova scritta ci sarà l’accertamento dell’efficienza fisica (calendario pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 febbraio 2019) con tre prove da superare:

  • corsa 1.000 metri: tempo massimo di 3,55’’ per gli uomini, 4,55’’ per le donne;
  • salto in alto: 1,20 metri per gli uomini, 1,00 metro per le donne;
  • sollevamenti alla sbarra: 5 continuative per gli uomini, 2 per le donne.

Completano la procedura gli accertamenti psico-fisici e quelli attitudinali, mentre alla fine saranno considerati i titoli in possesso dei candidati ai quali saranno assegnati dei punteggi ai fini della graduatoria finale.

Invio della domanda per il concorso allievi agenti

Per inviare la domanda c’è tempo fino al 12 dicembre prossimo; per farlo, però, è necessario essere in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) al quale la Polizia di Stato ha aderito da tempo.

Nel dettaglio, una volta ottenute le credenziali SPID dovrete inviare la domanda facendo l’accesso al portale della Polizia di Stato; qui, cliccando sull’icona “concorso pubblico” troverete tutte le istruzioni necessarie per inviare la vostra domanda di partecipazione.

Allievi agenti Polizia di Stato: bando di concorso
Clicca qui per scaricare il bando di concorso per il reclutamento di 654 agenti della Polizia di Stato.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories