Colf e Badanti: stipendio minimo 2020, cosa prevede il CCNL lavoro domestico

Colf e badanti, stipendio minimo 2020: in attesa del nuovo accordo sul CCNL lavoro domestico, vediamo qual è la retribuzione oraria minima per gli addetti all’assistenza personale.

Colf e Badanti: stipendio minimo 2020, cosa prevede il CCNL lavoro domestico

Colf e badanti, stipendio minimo 2020: qual è la paga prevista dal CCNL lavoro domestico?

In attesa del consueto aggiornamento dei minimi stipendiali che, in base alla variazione ISTAT, determina l’aumento o riduzione dell’importo da pagare, il datore di lavoro è tenuto a seguire gli importi minimi di stipendio stabiliti per lo scorso anno.

Il CCNL lavoro domestico stabilisce che annualmente le tabelle retributive per colf e badanti vengano aggiornate considerando le variazioni del costo della vita.

L’ultimo accordo sul CCNL lavoro domestico da prendere in considerazione per il calcolo del giusto stipendio è quello approvato il 15 gennaio 2019, firmato dalle parti sindacali della categoria, FIDALDO, DOMINA per i datori di lavoro e FEDERCOLF, FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS.

Le tabelle retributive A, B, C, D, E, F e G che di seguito si allegano comprendono anche il valore del vitto e dell’alloggio e stabiliscono un aumento basato sugli aumenti contrattuali e sui dati Istat rilevati a novembre (+1,4%).

Analizziamo quindi cosa prevede il CCNL lavoro domestico 2020, in attesa di novità ed aggiornamenti sul nuovo stipendio minimo per colf e badanti.

Colf e Badanti: stipendio minimo 2020, cosa prevede il CCNL lavoro domestico

In favore di colf e badanti è il CCNL lavoro domestico a fissare l’importo dello stipendio minimo che il datore di lavoro è tenuto a pagare in busta paga.

Il Ministero delle Politiche Sociali aggiorna, d’intesa con i sindacati di categoria, le tabelle retributive del CCNL lavoro domestico e per colf e badanti assunte con regolare contratto dovrà essere erogato obbligatoriamente da parte del datore di lavoro l’aumento in busta paga.

Attualmente non si segnalano ancora novità e pertanto, per capire qual è lo stipendio minimo da erogare, analizziamo quanto previsto dalle tabelle retributive dello scorso anno inserite nel CCNL lavoro domestico.

Stipendio minimo colf e badanti 2020. Le tabelle retributive del CCNL lavoro domestico

Ecco letabelle di stipendio minimo per colf e badanti disposte con l’adeguamento Istat 2019 del CCNL lavoro domestico:

  • Tabella A: Lavoratori conviventi - stipendio minimo mensile
Livello A Livello AS Livello B Livello BS Livello C Livello CS Livello D Livello DS
€ 636,20 € 751,88 € 809,71 € 867,55 € 925,40 € 983,22 € 1.156,72 (+ indennità €171,04 € 1.214,56 (+ indennità €171,04)
  • Tabella B: Lavoratori di cui Art. 15 - 2° Co. - stipendio minimo mensile
Livello B Livello BS Livello C
€ 578,37 € 607,29 € 670,89
  • Tabella C: Lavoratori non conviventi - stipendio minimo orario
Livello A Livello AS Livello B Livello BS Livello C Livello CS Livello D Livello DS
€ 4,62 € 5,45 € 5,78 € 6,13 € 6,47 € 6,82 € 7,87 € 8,21
  • Tabella D: Assistenza notturna - stipendio minimo mensile
. Livello BS Livello CS Livello DS
Autosufficienti € 997,67
Non Autosufficienti € 1.130,70 € 1.396,77
  • Tabella E: Presenza notturna - stipendio minimo mensile
Livello unico € 668,01
  • Tabella F: Indennità - stipendio minimo giornaliero
Pranzo e/o colazione € 1,96
Cena € 1,96
Alloggio € 1,69
Totale € 5,61
  • Tabella G: Assistenza a persone non autosufficienti (con prestazioni limitate alle copertura dei giorni di riposo) - stipendio minimo orario
Livello A Livello AS Livello B Livello BS Livello C Livello CS Livello D Livello DS
. . . . . € 7,34 . € 8,85
CCNL lavoro domestico aggiornamento stipendio minimo e tabelle 2019
Scarica il documento contenente l’accordo raggiunto il 15 gennaio 2019 e le nuove tabelle retributive per colf, badanti e lavoratori domestici

Per i lettori interessati ad un confronto, si lasciano di seguito a disposizione le tabelle dei minimi retributivi per il 2018:

Tabella minimi retributivi 2018
Scarica la tabella con gli aumenti di stipendio previsti per colf e badanti in vigore dal 1° gennaio 2018 e approvati dal Ministero del Lavoro il 17 gennaio

Aggiorneremo l’articolo e le tabelle con lo stipendio minimo 2020 non appena verrà siglato il nuovo accordo tra sindacati e Ministero del Lavoro.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Lavoro domestico

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Simona • Giugno 2019

Buonasera vorrei sapere se la paga oraria di una badante inquadrata C che vedo qui descritta è lorda o netta. E se è lorda quanto devo detrarre per dapere la paga che mi viene in tasca pulita?

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.