Il cambio euro dollaro è ai minimi del 2018

Cristiana Gagliarducci

12 Novembre 2018 - 12:45

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il cambio euro dollaro scivola sui minimi del 2018: due gli elementi da tenere sotto osservazione

Il cambio euro dollaro è ai minimi del 2018

Il cambio euro dollaro è tornato a scambiare sui minimi del 2018.

Nelle ultime giornate di trading la coppia ha persino abbandonato la soglia di 1,13 e si è avvicinata nuovamente su quota di 1,125.

La pressione di vendita sulla moneta unica si è accentuata ed ha imposto al cambio euro dollaro di deprezzarsi ulteriormente fino a rispolverare i minimi dell’anno.

Cosa disturba il cambio euro dollaro

Secondo alcuni analisti sono soltanto due gli elementi che oggi hanno imposto alla coppia di tornare a scambiare all’insegna della debolezza. Tra questi sicuramente l’Italia e la difficoltà di trovare un compromesso con l’Europa sulla discussa Legge di Bilancio 2019.

In molti, tra cui il Fondo Monetario Internazionale, hanno parlato nuovamente di rischio contagio dal Belpaese al resto del Vecchio Continente, mentre il governo gialloverde non è parso pronto a mettere mano al testo. Per il Ministro dell’Economia Tria cambiare la manovra sarebbe un suicidio.

Neanche i dati macro di oggi hanno permesso alla moneta unica, e dunque al cambio euro dollaro, di risalire la china. La produzione industriale italiana, unica tra le rilevazioni di rilievo, ha difatti mostrato una nuova discesa a settembre che è risultata tuttavia inferiore a quella prevista dal consensus.

Anche la Brexit, secondo alcuni, ha influenzato al ribasso la coppia. La crescente incertezza e il sempre più debole entusiasmo su un accordo definitivo hanno continuato a pesare sul sentiment di rischio degli investitori.

Novità sul divorzio tra Regno Unito e Unione europea dovrebbero emergere nel corso della settimana, quando la May presenterà una nuova bozza di accordo sulla quale però nessuno pare nutrire particolare ottimismo data l’irrisolta questione irlandese.

Al momento della scrittura, tra Brexit e Italia, il cambio euro dollaro sta continuando a scambiare con un ribasso dello 0,68% su quota 1,126. Le previsioni di Danske Bank si sono già avverate.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories