Cambio euro dollaro in sofferenza: che succede?

Cristiana Gagliarducci

07/08/2020

07/05/2021 - 12:23

condividi

Il cambio euro dollaro in forte ribasso: cosa sta succedendo alla quotazione?

Cambio euro dollaro in sofferenza: che succede?

Il cambio euro dollaro è tornato a perdere terreno dopo aver rispolverato soltanto qualche giorno fa quota 1,19.

La quotazione più monitorata del comparto valutario si è riportata intorno a 1,18 mentre il sentiment di avversione al rischio è emerso con sempre maggiore prepotenza.

Cambio euro dollaro: i motivi del tonfo

A far tremare i mercati nell’ultima seduta della settimana sono state le ultime notizie provenienti da Washington, dove Donald Trump ha imposto un ban contro TikTok (e non solo) alzando ancora una volta l’asticella della tensione USA-Cina.

I timori dei mercati hanno permesso al biglietto verde di recuperare parte dell’appeal perduto e di conseguenza il cambio euro dollaro è scivolato.

Gli investitori, si noti, sono stati colpiti anche dalle profonde incertezze riguardanti i dati sul mercato del lavoro a stelle e strisce (Non Farm Payroll, tasso di disoccupazione e salari) in arrivo alle ore 14:30 di oggi.

Secondo la maggior parte degli osservatori, comunque, i guadagni dell’USD rimarranno limitati a causa delle politiche fiscali degli Stati Uniti e del dibattito riguardante il nuovo pacchetto di stimoli economici.

Al momento, intanto, il contesto sta imponendo al cambio euro dollaro di perdere quasi mezzo punto percentuale e di scambiare intorno a 1,182.

Iscriviti a Money.it