Cambio euro dollaro e BCE: 3 scenari possibili

Il cambio euro dollaro alla prova della riunione BCE di aprile. Tre scenari per la quotazione dell’EURUSD

Cambio euro dollaro e BCE: 3 scenari possibili

Il cambio euro dollaro alla prova della riunione BCE di aprile.

A pochi giorni dal meeting, gli esperti hanno iniziato a formulare le prime previsioni sulla possibile reazione della quotazione.

Yohay Elam di FXStreet, ad esempio, ha tracciato tre scenari, dal più al meno probabile, analizzando per ciascuno di essi l’ipotetica risposta del cambio euro dollaro. La BCE (assieme alla Fed) sarà la protagonista indiscussa di questa settimana.

Cambio euro dollaro e riunione BCE: i tre scenari possibili

La quotazione dell’EURUSD ha inaugurato la nuova settimana all’insegna dell’incertezza, provando soltanto oggi a effettuare un balzo sopra quota 1,08. Le cose, però, potrebbero cambiare in occasione del prossimo meeting BCE.

Scenario 1 - Nessuna novità

Secondo l’esperto citato, se l’istituto di Christine Lagarde sceglierà di lasciare invariata la sua politica monetaria, il cambio euro dollaro imboccherà la via del ribasso. Uno scenario molto probabile stando alle previsioni di Elam.

Scenario 2 - Rinvio delle decisioni a giugno

La BCE potrebbe decidere di rimandare qualsiasi decisione di rilievo al meeting di giugno. Uno scenario a media probabilità, il cui impatto sulla quotazione dipenderà dal linguaggio utilizzato da Lagarde.

Scenario 3 - Azione immediata

La banca potrebbe annunciare un imminente incremento del PEPP e dunque la volontà di iniettare più denaro sul mercato. Uno scenario poco probabile, che potrebbe portare il cambio euro dollaro a premere sul pedale dell’acceleratore.

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Euro-Dollaro (EURUSD)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories