Brexit, no-deal quasi certo: non ci sono alternative

Brexit: il no-deal è ormai dietro l’angolo, non ci sono più alternative. Le ultime notizie

Brexit, no-deal quasi certo: non ci sono alternative

Brexit: l’ipotesi di no-deal è sempre più probabile.

Secondo le ultime notizie provenienti da Londra, lo scenario si concretizzerà con tutta probabilità vista l’assenza di alternative efficaci.

Gli sforzi degli ultimi 3 anni potrebbero dunque rivelarsi inutili. L’ex Primo ministro Theresa May ha lavorato alacremente per trovare un accordo sulla Brexit condiviso da tutte le parti. Purtroppo però la conservatrice ha fallito.

L’evidente impossibilità di raggiungere un compromesso ha dato vita all’ipotesi di no-deal, nella quale il Regno Unito uscirebbe bruscamente dall’Unione europea senza intese commerciali o periodi di transizione. Ad oggi, dopo le dimissioni della May e viste le posizioni del suo successore Boris Johnson, lo scenario appare più probabile che mai.

LEGGI ANCHE: Cos’è il no-deal?

Brexit: no-deal dietro l’angolo

Nelle settimane in cui alla May è succeduto Johnson non si è più parlato di no-deal, o perlomeno all’ipotesi non è stata data così tanta importanza. Oggi però la questione è tornata sulle prime pagine dei quotidiani britannici e non.

Alcuni report provenienti da Londra hanno lasciato trapelare un certo scetticismo. Stando a quanto emerso, dai più recenti colloqui con i funzionari britannici l’UE ha capito che l’uscita senza accordo rappresenta oggi lo scenario centrale per Boris Johnson.

La scorsa settimana il Primo ministro ha ricordato a Bruxelles che se non verranno fatte concessioni sul backstop il Regno Unito lascerà il blocco senza accordo.

Anche la Bank of England si è espressa sull’argomento e ha ricordato che un divorzio senza intese renderebbe più probabile lo spettro della recessione. Certo è che ad oggi il no-deal appare sempre più probabile poiché, come ricordato da Bruxelles, il Regno Unito pare aver terminato le alternative.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Brexit

Argomenti:

Brexit Regno Unito

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.