Banca Mediolanum: raccolta netta corre anche a maggio, +600mln

Claudia Cervi

08/06/2022

08/06/2022 - 12:41

condividi

Numeri positivi anche a maggio per Banca Mediolanum: da inizio anno la raccolta netta sale a 3,81 miliardi di euro, di cui 2,6 destinati a fondi azionari.

Banca Mediolanum: raccolta netta corre anche a maggio, +600mln

Banca Mediolanum mantiene i ritmi di crescita della raccolta gestita. Nonostante l’incertezza geopolitica, la volatilità dei mercati e l’inflazione nei primi cinque mesi del 2022, il gruppo milanese di Massimo Doris ha messo a segno 3,81 miliardi di euro di raccolta netta, con un incremento di 600 milioni solo a maggio. Nello stesso periodo del 2021 i flussi di raccolta netta nei primi cinque mesi dell’anno erano 3,98 miliardi.

Raccolta risparmio gestito destinata a fondi azionari

La raccolta netta nel risparmio gestito ammonta a 390 milioni a maggio (di cui 326 milioni in fondi e gestioni Oicr e Unit-Linked), per un totale da inizio anno di 2,6 miliardi (2,182 miliardi in fondi e gestioni), rispetto ai 2,817 miliardi dello stesso periodo 2021. I flussi confluiti a maggio nel risparmio amministrato sono 210 milioni (1,206 miliardi da inizio anno da confrontare ai 1,169 miliardi nello stesso periodo del 2021).

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, ha commentato i risultati sottolineando che:

«i 2,6 miliardi in prodotti di investimento da inizio anno, destinati interamente all’azionario, sono la piena dimostrazione della validità del nostro approccio e della capacità di generare crescita organica, come indicato dall’80% della raccolta gestita proveniente da clienti in Banca Mediolanum da più di un anno»

.

Tabella con i risultati commerciali del mese di maggio 2022: Tabella con i risultati commerciali del mese di maggio 2022: Comunicato Banca Mediolanum

Record di polizze

L’erogazione di crediti (finanziamenti e mutui) ammonta a 352 milioni a maggio ed è stabile a 1,543 miliardi da inizio anno (1,545 mld nello stesso periodo del 2021). In crescita le polizze di protezione, pari a 16 milioni a maggio, per un totale di 71 milioni da gennaio (a fronte di 63 milioni nei primi cinque mesi del 2021).

«Le attività del credito e delle polizze protezione, nostri ulteriori elementi distintivi rispetto al mercato, continuano regolarmente a sostenere anche nel mese di maggio i volumi commerciali, pari a circa un miliardo,»

ha concluso Doris.

Banca Mediolanum a Piazza Affari

Giornata negativa per Banca Mediolanum a Piazza Affari: il titolo perde l’1,36% del suo valore attestandosi a 7,12 euro.

Da inizio anno la perdita cumulativa è di quasi 18 punti percentuali, con un minimo toccato a marzo a 5,87 euro. Il 19 aprile la banca ha staccato il saldo della cedola (relativa all’esercizio 2021), pari a 0,35 euro, per un dividendo complessivo di 0,58 euro per azione.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.