Azioni Prysmian volano: nuova commessa negli USA con Equinor

Le azioni Prysmian volano dopo l’annuncio di una nuova commessa negli USA con Equinor. I dettagli

Azioni Prysmian volano: nuova commessa negli USA con Equinor

Azioni Prysmian sotto la lente dopo l’annuncio di una nuova commessa negli USA. L’azienda italiana ha stipulato un accordo con Equinor, società norvegese specializzata nel settore energetico.

L’intesa stabilisce una collaborazione strategica per lo sviluppo dell’eolico negli Stati Uniti. I vertici del gruppo hanno espresso soddisfazione per l’avvio della produzione che supporterà la transizione statunitense verso l’energia pulita.

L’aggiudicazione della commessa ha avuto reazioni a Piazza Affari. Le azioni Prysmian, infatti, sono avanzate di oltre il 2%, attestandosi sul valore di 20,64 euro.

Azioni Prysmian avanzano grazie al nuovo accordo con Equinor. I dettagli

L’accordo siglato tra il gruppo italiano specializzato in cavi sottomarini e la società Equinor, attiva nell’energia rinnovabile, consentirà la realizzazione del parco eolico Empire Wind.

La commessa è importante per l’espansione societaria in un settore così all’avanguardia e in crescita. Nello specifico, il gruppo italiano si occuperà della progettazione, fornitura e stoccaggio di 150 km di cavi inter-array. Il sistema avrà una capacità di 66 kv e avrà un isolamento in XLPE. L’obiettivo sarà quello di trasmettere l’energia prodotta dalle turbine eoliche con una capacità tra i 10 e i 15 MW.

Entro il mese di dicembre 2019, sarà avviata la produzione di cavi nei centri di Montereau (Francia) e Nordenham (Germania). La fine dei lavori è prevista per l’estate 2022, con completamento dell’installazione tra il 2023 e il 2024.

La realizzazione dei cavi si inserisce nell’ambizioso progetto USA dell’Empire Wind, parco eolico offshore da 816 MW. La commessa è considerata strategica per il rafforzamento nel settore e ha riportato sotto i riflettori anche le azioni Prysmian, in evidente accelerazione.

Gli obiettivi espansivi del gruppo

L’annuncio del nuovo accordo con Equinor conferma un periodo positivo per la multinazionale italiana di cavi sottomarini.

Una settimana fa, infatti, la società aveva reso nota l’aggiudicazione di una commessa altrettanto importante per un parco eolico in Scozia. Nello specifico, il contratto con Edf Renewables avrà un valore di 100 milioni di euro.

Le prospettive del gruppo, dunque, sembrano quelle di rafforzarsi nel settore dell’energia rinnovabile e dell’eolico, offrendo soluzioni ad alto contenuto tecnologico in tutto il mondo. L’azienda, infatti, ha sottolineato che, accettando la nuova sfida negli USA:

“Ha messo disposizione delle reti elettriche nordamericane i nostri cavi di alta qualità, il nostro know-how e tecnologie all’avanguardia in grado di favorire la transizione verso energia più pulita negli Stati Uniti.”

La novità di oggi ha avuto effetti anche a Milano. Al momento in cui si scrive, le azioni Prysmian stanno guadagnando il 2,24%, scambiando al prezzo di 20,95 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Prysmian S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.