Piazza Affari: record storico azioni Rai Way, ora comprare o vendere?

Le azioni Rai Way volano a Piazza Affari, segnando un nuovo record storico. Per gli azionisti dal giorno dell’IPO si tratta di un rendimento di quasi il 130% in meno di 5 anni. Vediamo cosa suggerisce l’analisi tecnica sul titolo: comprare o vendere?

Piazza Affari: record storico azioni Rai Way, ora comprare o vendere?

Corrono le azioni Rai Way a Piazza Affari segnando un +1,27% al momento della scrittura. Oggi i corsi hanno segnato nuovi massimi storici, a 5,58 euro ad azione.

A spingere gli acquisti sul titolo sono le indiscrezioni degli scorsi giorni relative alla possibile fusione con EI Towers. L’operazione, che potrebbe concludersi già il prossimo autunno, avrebbe la possibilità di venire accelerata dall’asta per i sistemi di trasmissione digitale e dalla nuova legge di bilancio. Questo matrimonio è visto da F2i (fondo partecipato da CDP e Mediaset, primo azionista di EI Towers) come un’ottima occasione di consolidamento nel comparto delle tlc.

Rai Way: rendimento di quasi il 130% per gli azionisti dal giorno dell’IPO

Quotata dal 19 novembre 2014 ad un prezzo di 2,95 euro, Rai Way si è apprezzata dell’87,88%. L’azienda ha iniziato a staccare dividendi già dal 2015, distribuendo cedole annuali costanti pari a 0,1234 euro nel 2015, 0,1432 euro nel 2016, 0,1537 euro nel 2017, 0,2026 euro nel 2018 e 0,2196 euro nel 2019 (importi lordi).

Non solo: agli azionisti che detenevano per più di 12 mesi titoli Rai Way dal giorno dell’IPO (consideriamo il lotto minimo di 1.000 pezzi), è stato dato un ulteriore 5% in azioni gratuite. A conti fatti, se si fossero acquistati 2.950 euro di azioni Rai Way dal 19 novembre del 2014, il rendimento totale sarebbe stato del 127,90%.

Per i dipendenti era invece prevista una clausola mediante la quale sarebbero state assegnate un’ulteriore azione ogni 20 possedute, se detenute per più di 12 mesi. In questo caso, il guadagno ai prezzi attuali (5,56 euro) è del 138,74%.

Comprare o vendere azioni Rai Way? Ecco cosa dice l’analisi tecnica

Il grafico settimanale mette in luce come le ultime sei ottave abbiano avute tutte una chiusura positiva.


Rai Way, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista tecnico però, i corsi si stanno avvicinando ad una resistenza dinamica piuttosto importante, individuata collegando i massimi storici del titolo a partire dal 4 dicembre 2015. Da qui si nota come a ogni nuovo top storico corrisponde un ritracciamento, che nel 2015 è stato profondo e pari al -47,19%, mentre nel 2018 al -29,51%.

In questo caso, se dovesse partire una correzione dagli attuali record storici, questa si potrebbe fermare al livello orizzontale posto a 5,10 euro (un ipotetico -9,41% dagli attuali massimi).

In sostanza, nel breve periodo è ragionevole attendersi delle prese di beneficio dopo il rally delle scorse settimane. L’eventuale correzione potrebbe poi essere sfruttate da chi non avesse ancora le azioni Rai Way in portafoglio, in modo tale da poter partecipare al solido uptrend che le accompagna.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.